Gran Bretagna: per il 62% il lockdown è stato dichiarato troppo tardi. Il Covid erode il consenso dei Conservatori

Dalla prima fase della pandemia a oggi il partito di governo ha bruciato oltre il 20%. E gli elettori conservatori a Trump preferiscono Joe Biden

Un murales raffigurante un affranto Donald Trump deriso da un personaggio dei Simpsons è stato realizzato a Islington Mill, Salford, in Inghilterra. Trump ha perso le elezioni presidenziali con l’ex vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden ma non ha concesso la vittoria lanciando accuse di elezioni rubate, a spoglio ancora aperto, e promettendo una massiccia offensiva legale da domani.

Secondo il recente sondaggio condotto da Opinium per l’Observer, condotto prima del voto, la maggioranza degli inglesi, il 57%, era pro Biden, solo il 16% era per Trump. Per il 67% degli intervistati inoltre le affermazioni di Trump sulla “frode elettorale” sono solo parole in libertà del presidente in carica. Gli stessi elettori conservatori in Inghilterra hanno preferito Biden (40%) a Trump (28%).

Per il 62% degli elettori britannici in generale le elezioni statunitensi sono state condotte in modo equo e corretto mentre sempre per una larga maggioranza (58%) l’elezione di Biden sarebbe stata positiva sia per gli Stati Uniti sia per il resto del mondo.

Il primo ministro inglese Boris Johnson via Twitter ha prontamente fatto gli auguri al nuovo presidente degli Stati Uniti e alla sua vice: “Congratulazioni a Joe Biden e Kamala Harris. Gli Usa sono il nostro più importante alleato e non vedo l’ora di lavorare insieme da vicino sulle nostre priorità comuni dal cambiamento climatico al commercio alla sicurezza”.

Intanto la lotta al coronavirus erode il consenso del partito conservatore, fermo da due settimane al 38% secondo un sondaggio Opinium mentre il Labour sale al 44% delle preferenze, due punti in più sull’ultimo rilevamento, e i liberal democratici di un punto, al 7%.

Il Guardian sottolinea che si tratta del più grande vantaggio per i laburisti da quando Keir Starmer è diventato leader, ad aprile scorso. Nella prima fase della pandemia, a marzo, il vantaggio del Tory party sui laburisti era di 26 punti.

Il 64% degli inglesi è favorevole a questo secondo lockdown nazionale, di quattro settimane, solo il 20% si oppone. Anzi per il 62% il lockdown è stato dichiarato anche troppo tardi.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →