Coronavirus: 18.887 nuovi contagi e +564 decessi

L’andamento dell’epidemia di COVID-19 in Italia: nelle ultime 24 ore registrati 18.887 nuovi casi su 163.550 tamponi

Secondo il bollettino del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 18.887 nuovi casi di contagio da Covid-19 su 163.550 tamponi processati. I decessi sono 564, mentre il rapporto tra tamponi/positivi sale dello 0,8% attestandosi all’11,5%. I ricoveri ordinari aumentano di 233 unità (in totale sono 30.391), mentre scendono di 63 unità le terapie intensive, che ad oggi in totale sono 3.454.

Secondo i dati forniti dalla Regione Liguria, i nuovi casi sono 304 a seguito di 3092 tamponi effettuati e di 3.115 test antigenici. I nuovi decessi sul territorio regionale sono 20, per un totale di 2.521 da inizio pandemia. In Friuli Venezia Giulia, registrati invece 702 nuovi contagi su 6.227 tamponi eseguiti, ovvero l’11,27%; 20 i nuovi decessi.

In Sicilia, i nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore sono 1.022 su 8.132 tamponi effettuati. I nuovi decessi sono 36, per un totale da inizio pandemia di 1.759. In Sardegna, i dati dell’Unità di crisi parlano di 293 nuovi casi e 7 decessi.

Veneto: sale il rapporto tamponi/positivi

I primi dati sull’epidemia di COVID-19 in Italia, arrivati questa mattina dalle Regioni, anticipano un bollettino serale molto simile a quello di ieri. Il Veneto, pur con un numero di tamponi inferiore a quello di venerdì, in queste ultime ore ha registrato 3.444 nuovi casi di COVID – ieri erano stati 3.607 – e un calo di quattro unità in terapia intensiva, ma anche 37 decessi alle 8 di oggi, un numero già molto alto che potrebbe aumentare nel corso della giornata.

Salgono i contagi nelle Marche, anche a fronte di un minor numero di tamponi analizzati rispetto a ieri: 443 nuovi casi contro i 418 comunicati ieri. I dati dei decessi e delle terapie intensive, però, saranno resi noti nel corso della giornata, in tempo per il consueto bollettino delle 17.

La Toscana, con meno tamponi, ha registrato un lieve calo dei nuovi positivi rispetto a ieri. 753 casi emersi da 12.142 tamponi mentre ieri da 13.229 tamponi analizzati in tutta la Regione erano emersi 769 nuovi contagi.

Casi in calo in Molise e a Bolzano

Il Molise ha quasi dimezzato i tamponi e i nuovi positivi accertatati nelle ultime ore sono 36 contro i 152 di ieri, ma la Regione segnala anche due decessi e un posto in più occupato in terapia intensiva, per un totale di 14 persone.

Nella provincia di Bolzano sono raddoppiati i decessi rispetto a ieri, 6 quelli comunicati oggi mentre ieri erano stati 3, e un lieve calo dei nuovo positivi (+248) a fronte di un numero simile di tamponi analizzati rispetto a ieri.

Arcuri: “Vaccino anche per i migranti”

Domenico Arcuri sottolinea che i migranti “hanno diritti uguali a quelli dei cittadini italiani”, anche quello di essere vaccinati contro il Covid-19. Secondo il Commissario per l’emergenza coronavirus, “sarebbe molto importante che tutte le persone che attraversano le nostre strade, e che non lo facciano clandestinamente, possano essere sottoposte alla vaccinazione”. Dichiarazioni che sui social network hanno subito scatenato un dibattito acceso.

USA: oltre 1 milione di casi in 5 giorni

Negli Stati Uniti, secondo i dati forniti dalla Johns Hopkins University, sono stati registrati oltre 1 milione di casi nei primi 5 giorni di dicembre. Il numero dei contagi nella giornata di sabato ha superato quota 200mila per il quarto giorno consecutivo. Si allarga, intanto, il lockdown in California, perché dopo l’area della baia di San Francisco, scatta l’ordine di rimanere chiusi in casa 3 settimane per 27 milioni di abitanti.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →