Draghi premier: il trend delle discussioni su siti e social network

Qual è il sentiment su siti Web e social network dopo l’incarico a Mario Draghi per la formazione del nuovo governo? L’indagine di T-Voice

T-Voice, la startup specializzata in opinion mining e sentiment analysis di contenuti digitali, si è occupata nel periodo compreso tra l’1 gennaio e il 9 febbraio 2021 di tastare il “polso” del Web in merito al tema Draghi. Il premier incaricato di formare il nuovo governo è inevitabilmente uno degli argomenti più dibattuti tra gli utenti su siti Web e social network. Ma qual è appunto il “sentiment”, l’opinione percepita da come gli italiani parlano e discutono di Mario Draghi?

Dalle analisi condotte su più di 300.000 testi in lingua italiana riguardanti appunto il tema “Draghi”, al netto degli “off-topic”, ovvero senza considerare i testi che non contengono il tema di interesse, emergono dati molto interessanti. Innanzitutto, i volumi di discussione sul tema Draghi hanno avuto un’impennata, come dimostrano i grafici tra il 31 gennaio e il 3 febbraio.

Nello stesso periodo, si è registrata un’impennata dei volumi di ricerca su Google con la stessa chiave.

Anche l’enciclopedia libera Wikipedia, ha registrato una netta impennata di visualizzazioni riferite a Draghi il 31 gennaio.

Quanto al percepito degli italiani rispetto a Draghi, il 54% esprime pareri positivi, il 27% assume una posizione neutrale, mentre il restante 19% esprime opinioni negative.

Tra i trending topic associati al premier incaricato, il tema più discusso è “Draghi come salvatore dell’Italia”, seguito dallo scetticismo (molti pensano che poco potrà il nuovo Presidente). Gli altri temi in tendenza sono la fiducia al governo e la serietà del nuovo Presidente, dote per la quale si distingue dagli altri politici italiani.

Il Web Opinion Index, ovvero il livello di preferenza nei confronti di Draghi è comunque positivo.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →