Coronavirus, 4 gennaio 2021: in Italia 10.800 nuovi casi, +348 decessi

Il bollettino dell’emergenza coronavirus del 4 gennaio 2021: 10.800 nuovi positivi con circa 78mila tamponi, 348 nuovi morti

Secondo il bollettino diramato dal ministero della Salute e dalla Protezione Civile, in Italia ci sono stati nelle ultime 24 ore 10.800 i nuovi casi di coronavirus, ma sono stati processati solo 77.993 tamponi. Il tasso di positività rimane dunque invariato rispetto al giorno precedente: 13,8%. I nuovi decessi, invece, sono 348.

Coronavirus: i contagi di oggi regione per regione

Veneto: 1.682

Emilia-Romagna: 1.600

Sicilia: 1.391

Lazio: 1.334

Lombardia: 863

Campania: 747

Puglia: 631

Piemonte: 446

Marche: 355

Toscana: 313

Friuli Venezia Giulia: 281

Calabria: 221

Liguria: 204

P.A. Trento: 193

Sardegna: 177

Abruzzo: 121

Molise: 82

Umbria: 54

Basilicata: 41

P.A. Bolzano: 37

Valle d’Aosta: 27

Coronavirus | Le news di oggi dall’Italia e dal mondo

Mentre in Gran Bretagna oggi è stato dato il via anche al vaccino AstraZeneca, che è stato somministrato a un primo paziente di 82 anni in dialisi, in Italia si discute sulle norme che saranno applicate dal 7 gennaio in poi, ossia dopo che l’Epifania, insieme con le feste, si sarà portata via anche il Decreto Natale.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha parlato della possibilità di dichiarare tutta Italia zona rossa nel primo weekend post-festività natalizie, inoltre tra le ipotesi al vaglio del governo ci sarebbe anche quella di creare delle zone “bianche” o “verdi” in cui consentire le riaperture di bar, ristoranti, palestre, piscine e in cui annullare anche il coprifuoco.

Intanto in Germania si registra un apparente calo dei contagi, ma potrebbe essere dovuto solo al fatto che durante le feste sono stati effettuati meno tamponi. Nel mondo si contano ad oggi oltre 85 milioni di casi complessivi. Vediamo le principali notizie della giornata.

 

I Video di Blogo

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →