Bollettino Coronavirus 29 novembre: +20.648 nuovi casi e 541 morti. Scendono ricoveri e terapie intensive

Continuano a scendere i ricoveri e le terapie intensive in Italia. 20.648 nuovi casi nelle ultime 24 ore e 541 decessi. I dati del 29 novembre 2020.

Il bollettino diffuso dalla Protezione Civile e dal Ministero della Salute sulla diffusione del contagio da coronavirus COVID-19 in Italia è uno dei più positivi delle ultime settimane. I nuovi casi di COVID accertati nelle ultime 24 ore sono stati 20.648, quasi seimila in meno di ieri a fronte però di 49mila tamponi analizzati in meno, come spesso accade durante il fine settimana: 176.934 i tamponi analizzati nelle ultime 24 ore contro i 225.940 del giorno precedente.

541 persone sono decedute a causa del COVID-19 rispetto ai dati diffusi ieri, e sebbene sia ancora un numero altissimo che racchiude tantissime storie a cui spesso non si riesce a dare giustizia o risalto, segnala un importante calo rispetto a ieri e ai giorni scorsi. Quello dei decessi sarà l’ultimo numero a calare in modo sostanziale, quindi sarà necessaria ancora qualche settimana prima che si arrivi a zero.

I ricoveri nelle ultime 24 ore sono scesi di ben 420 unità, mentre continua anche il trend delle terapie intensive in calo, -9 rispetto a ieri per un totale di 3.753 persone ricoverate nelle terapie intensive italiane.

Anche oggi, seppur con numeri inferiori rispetto ai giorni scorsi, è la Lombardia la Regione che ha registrato il più alto incremento di infezioni da COVID-19 (+3.203), seguita dal Veneto con 2.617 nuovi casi e da Campania e Piemonte con numeri simili, rispettivamente +2.022 e +2.021.

Oggi il rapporto tra positivi e tamponi analizzati è sceso all’11,67%.

Coronavirus, lo schema dei dati del 29 novembre 2020

coronavirus 29 novembre 2020

Ecco uno schema coi dati più rilevanti del bollettino di oggi sul coronavirus in Italia:

– 20.648 nuovi casi (ieri erano stati 26.323)
– 1.585.178 casi totali
– 541 morti (ieri erano stati 686)
– 54.904 morti in totale
– 13.642 nuovi guariti (ieri erano stati 24.214)
– 3.753 persone in terapia intensiva (-9, ieri erano 3.762)
– XXX dimessi e guariti in totale
– 759.139 persone in isolamento domiciliare
– 32.879 persone ricoverate con sintomi (-420, ieri erano 33.299)
– 795.771 attualmente positivi
– 176.934 tamponi effettuati (ieri erano stati 225.940, 21.814.575 in totale)

Coronavirus, la distribuzione in Italia al 29 novembre 2020

coronavirus 29 novembre 2020

Questa è la distribuzione degli attualmente positivi tra le regioni italiane:

132.627 in Lombardia (+3.203)
76.984 in Piemonte (+2.021)
104.786 in Campania (+2.022)
79.711 in Veneto (+2.617)
70.229 in Emilia-Romagna (+1.850)
89.712 nel Lazio (+1.993)
43.544 in Toscana (+908)
40.484 in Sicilia (+1.024)
38.244 in Puglia (+907)
12.606 in Liguria (+437)
17.696 nelle Marche (+518)
18.040 in Abruzzo (+413)
14.309 in Friuli Venezia Giulia (+680)
8.443 in Umbria (+310)
11.337 a Bolzano (+437)
13.399 in Sardegna (+416)
2.319 a Trento (+265)
11.024 in Calabria (+294)
1.450 in Valle d’Aosta (+47)
6.182 in Basilicata (+172)
2.645 in Molise (+114)

COVID-19, 2.617 nuovi casi in Veneto. Ricoveri in calo

Il Veneto, come sempre in anticipo rispetto ad altre Regioni italiane, ha ufficializzato questa mattina che nella notte sono stati accertati 2.617 nuovi casi di COVID-19, in calo di quasi 800 unità rispetto a ieri, anche se per il momento non sappiamo a fronte di quanti tamponi perché il dato sarà ufficializzato soltanto nelle prossime ore.

Coi dati odierni sale così a 79.711 il numero delle persone attualmente positive in Veneto, ma il numero è destinato a superare la soglia degli 80mila forse già domani. Scende, invece, il numero delle persone ricoverate con sintomi: 2.582 in totale, 9 in meno rispetto a ieri, mentre le terapie intensive sono aumentate di 4 unità, per un totale di 331 pazienti.

Toscana: 908 nuovi positivi

Positivo anche il primo bollettino diffuso dalla Toscana, dove nelle ultime ore i nuovi positivi non hanno superato le mille unità: 908 casi a fronte di 14.376 contro i 1.196 emersi da 16.371 tamponi.

Marche: 518 nuovi positivi

Nelle Marche, invece, nelle ultime 24 ore sono aumentati i nuovi positivi e i tamponi analizzati. 518 nuovi positivi a fronte di 3.451, mentre ieri erano stati confermati 473 nuovi positivi emersi da 2.971.

Dei 518 nuovi positivi, precisano dalla Regione, solo 68 stanno manifestando i sintomi dell’infezione e 139 del totale sono stati riscontri in ambito domestico.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →