Trump annuncia la ricandidatura alla Casa bianca: “Ci vediamo tra 4 anni. Inchiesta sulla grazia fake news”

Trump annuncia la ricandidatura durante la sua ultima festa di Natale alla Casa Bianca. Intanto avviata inchiesta per tangenti in cambio della grazia

Il presidente americano Donald Trump, verso l’uscita di scena dalla Casa bianca, dà appuntamento alle prossime elezioni presidenziali: “Sono stati quattro anni fantastici. Stiamo cercando di farne altri quattro. Altrimenti, ci vediamo tra quattro anni”.

Così il presidente ancora in carica fino al 20 gennaio ha annunciato la sua ricandidatura per il 2024, durante la sua ultima festa di Natale alla Casa bianca. Trump è ormai praticamente certo che i ricorsi della sua campagna legale contro il presidente eletto, il democratico Joe Biden, non porteranno da nessuna parte.

Ricandidatura per il 2024 di Trump macchiata da inchiesta sulla grazia

Secondo Politico l’annuncio della ricandidatura è stato accolto da uno scrosciante applauso da parte degli ospiti di Trump, tra cui i membri del Comitato nazionale Repubblicano. Trump comunque è tornato a insistere sul fatto che le ultime siano state elezioni presidenziali “truccate”, senza che i suoi legali siano riusciti però a fornire prove al riguardo.

Nel mentre l’amministrazione americana uscente è finita sotto i riflettori del Dipartimento di Giustizia che ha avviato un’indagine sulla presunta grazia che come ultimo atto della sua controversa presidenza Trump sarebbe pronto a concedere ai figli Donald Jr., Eric, Ivanka, al genero Jared Kusher e al suo avvocato personale Rudy Giuliani, in cambio di presunte tangenti, secondo quanto riferisce il New York Times.

L’indagine è diretta dal giudice Beryl Howell della Corte distrettuale americana a Washington. Per Trump è solo l’ennesima falsa notizia contro di lui: “L’inchiesta sulla grazia una fake news” twitta il presidente Usa respingendo le accuse.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Donald Trump

Tutto su Donald Trump →