I partiti più discussi su Web e social network

L’orientamento degli italiani e il sentimento nei confronti dei partiti politici tra le difficoltà del nuovo governo e le dimissioni di Zingaretti

T-Voice, società che si occupa di opinion mining, sentiment analysis e topic discovery ci ha fornito i dati relativi alle discussioni online sul tema partiti politici. Le analisi sono state condotte su più di 27.000 testi in lingua italiana riguardanti il tema “partiti politici” presenti nel web e sui principali social network per il periodo che va dal 28 maggio all’11 giugno 2021. Tutti i risultati sono presentati al netto degli “off-topic”, ovvero senza considerare quei testi che non contengono il tema di interesse.

Il Partito Democratico è il più discusso in Rete col 26.25%, seguito da Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni col 17.87% tallonato dalla Lega col 17.48%. Quarto posto al Movimento 5 Stelle (15.82%) seguito da Italia Viva quasi a pari merito con Forza Italia che si conferma il partito meno discusso con l’11.04%.

Secondo il Web Opinion Index, soltanto Italia Viva di Matteo Salvini può vantare un’opinione positiva. Tutti gli altri partiti hanno generato un sentimento negativo sul web, col Partito Democratico che risulta essere il meno gradito, seguito dal Movimento 5 Stelle e dalla Lega di Matteo Salvini. Sentimento negativo, anche se con un grande scarto sugli altri, Forza Italia e Fratelli d’Italia.

I partiti più discussi su Web e social network all’11 maggio

La Lega si conferma il partito più discusso in Rete col 31,05%, seguito dal Partito Democratico col 23,63% e dal Movimento 5 Stelle col 21,58%. Forza Italia resta il fanalino di coda con il 3,81%, mentre Fratelli d’Italia sale al 7,62%, e Italia Viva tocca quota 12,25%.

Secondo il Web Opinion Index, soltanto Fratelli d’Italia guidato da Giorgia Meloni può vantare un’opinione positiva. Tutti gli altri partiti hanno generato un sentimento negativo sul web, col Partito Democratico che risulta essere il meno gradito, seguito dal Movimento 5 Stelle e dalla Lega di Matteo Salvini. Sentimento negativo, anche se con un grande scarto sugli altri, Forza Italia e Italia Viva, sempre più lontani dal dibattito pubblico.

I partiti più discussi su Web e social network al 28 aprile

La Lega è stato il partito più discusso in Rete col 31,01%, seguito a ruota dal Movimento 5 Stelle col 28,72% e dal Partito Democratico col 22,62%. Forza Italia resta il fanalino di coda con il 3,52%, mentre il Fratelli d’Italia sale al 7,02%, e Italia Viva tocca quota 7,11%.

Secondo il Web Opinion Index, soltanto Fratelli d’Italia guidato da Giorgia Meloni può vantare un’opinione positiva. Tutti gli altri partiti hanno generato un sentimento negativo sul web, col Movimento 5 Stelle che risulta essere il meno gradito, seguito dalla Lega e dal Partito Democratico. Sentimento negativo, anche se con un grande scarto sugli altri, Forza Italia e Italia Viva, sempre più lontani dal dibattito pubblico.

I partiti più discussi su Web e social network al 16 aprile

Il PD si conferma il partito più discusso in Rete con il 22,66%, seguito a ruota dalla Lega con il 21,28%. Forza Italia è il fanalino di coda con il 9,92%, mentre il Movimento 5 Stelle sale al 16,70%, contro l’11,27% della precedente rilevazione.

Secondo il Web Opinion Index, continua a vantare un’opinione positiva Italia Viva, ma il gradimento scende sensibilmente rispetto alla precedente rilevazione. Opinioni molto negative continua a generarle il M5S, mentre Fratelli d’Italia e Lega sono i due partiti messi meglio tra quelli con segno meno.

I partiti più discussi su Web e social network dall’8 al 23 marzo

Il Partito Democratico si conferma il partito maggiormente discusso nel periodo di rifermento con il 26,12%, seguito dalla Lega con il 22,7%. Seguono Italia Viva, Fratelli d’Italia, Movimento 5 Stelle e Forza Italia.

Il Web Opinion Index che misura il livello di preferenza tra i principali partiti politici indica che solo Italia Viva al momento vanta una opinione positiva, mentre la maglia nera va al Movimento 5 Stelle seguito dal PD. Opinioni negative anche per Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega.

I partiti più discussi su Web e social network dal 23 febbraio al 9 marzo

Dal grafico sui partiti più discussi emerge che nel periodo di riferimento è il Partito Democratico, complici le dimissioni a sorpresa di Nicola Zingaretti da segretario del partito, il più discusso (30,49% )tra i principali, ma Italia Viva che ha dominato le discussioni nelle ultime settimane resta salda al secondo posto col 20,34%.

Seguono la Lega di Matteo Salvini (18,43) e il Movimento 5 Stelle (12,21%, quasi a pari merito con Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni (11,06%). Il partito di cui si parla meno, anche questa settimana, è Forza Italia di Berlusconi, sceso al 7,46% rispetto al 10,12% della precedente rilevazione.

partiti discussi 10 marzo 2021

Quanto al Web Opinion Index, l’indice che misura il livello di preferenza tra i principali partiti politici, ottiene un’opinione particolarmente positiva il partito di Matteo Renzi, Italia Viva, ma resta positivo anche l’orientamento nei confronti della Lega e di Fratelli d’Italia.

Resta molto negativo il sentimento nei confronti del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico, in linea con la rilevazione precedente, così che quello nei confronti di Forza Italia.

gradimento partiti 10 marzo 2021

I partiti più discussi su web e social network dall’8 al 22 febbraio

Le analisi sono state condotte su più di 57.000 testi in lingua italiana sul Web e sui social network durante il periodo 8 febbraio-22 febbraio 2021. Dai risultati sono stati esclusi ovviamente gli “off-topic”, ovvero quei testi che non contengono il tema di interesse.

Dal grafico sui partiti più discussi emerge che nel periodo di riferimento è ancora Italia Viva con il 22,05% il partito più discusso su siti e social network, seguito da Fratelli d’Italia col 19,03% e dalla Lega (16,60) quasi a pari merito col Partito Democratico (16,33%). Il partito di cui si parla meno è Forza Italia con il 10,12%.

partiti discussi 22 febbraio 2021

Quanto al Web Opinion Index, l’indice che misura il livello di preferenza tra i principali partiti politici, ottiene un’opinione particolarmente positiva il partito di Matteo Renzi, Italia Viva, complice la mossa dell’ex sindaco di Firenze di far arrivare Mario Draghi alla guida dell’Italia.

Torna positivo anche l’orientamento nei confronti della Lega, tornata al governo dopo l’esperienza col primo esecutivo guidato da Giuseppe Conte. Resta molto negativo il sentimento nei confronti del Movimento 5 Stelle e del Partito Democratico, in linea con la rilevazione precedente.

Gradimento Partiti 22 febbraio 2021

I partiti più discussi su Web e social network dal 25 gennaio al 7 febbraio

Le analisi sono state condotte su più di 400.000 testi in lingua italiana sul Web e sui social network durante il periodo 25 gennaio-7 febbraio. Dai risultati sono stati esclusi ovviamente gli “off-topic”, ovvero quei testi che non contengono il tema di interesse.

Dal grafico sui partiti più discussi, emerge che nel periodo di riferimento è Italia Viva con il 29,51% il partito più discusso su siti e social network, seguito dal Partito Democratico (20,27%). Il partito di cui si parla meno è Forza Italia con il 9,71%.

Quanto al Web Opinion Index, l’indice che misura il livello di preferenza tra i principali partiti politici, ottiene un’opinione particolarmente positiva Fratelli d’Italia, probabilmente per via della sua coerenza nel dire no al governo Draghi sin da subito. Positivo l’orientamento anche nei confronti di Italia Viva, che ha avviato la crisi di governo, e la Lega. Paga dazio più di tutti il Movimento 5 Stelle, seguito da PD e Forza Italia.

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →