La battuta di Mattarella in replica a Boris Johnson: “Italiani amano la libertà, ma anche la serietà”

Il Premier britannico aveva giustificato l’aumento di positivi nel suo Paese dicendo che gli inglesi amano la libertà più di italiani e tedeschi.

Parlando alla Camera dei Comuni durante un’interrogazione sull’aumento di contagi da coronavirus che si è registrato in Gran Bretagna in questi ultimi giorni, il Premier Boris Johnson ha detto che gli inglesi, a differenza degli italiani e dei tedeschi, amano la libertà.

Oggi è arrivata la replica del Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella, anche se non si tratta di una risposta ufficiale, ma di una battuta fatta a margine della cerimonia di ricordo di Francesco Cossiga che è avvenuta oggi a Sassari.

Mentre conversava con altri partecipanti all’evento, infatti, Mattarella si è ritrovato a dover replicare sull’infelice battuta di Johnson e ha detto, molto diplomaticamente:

“Anche noi italiani amiamo la libertà ma abbiamo a cuore anche la serietà”

Il Quirinale ci ha tenuto poi a specificare che la frase è stata detta in un contesto informale e privato e che dunque non può essere considerata come una replica ufficiale a Boris Johnson. Tuttavia sembra una risposta quanto mai azzeccata.

Tra l’alto proprio Mattarella, lo scorso luglio, durante la tradizionale cerimonia del Ventaglio al Quirinale, aveva spiegato bene il concetto di libertà così come lo è da intendere in questo periodo funestato dalla diffusione del coronavirus e aveva sottolineato come la libertà non vuol dire fare ammalare gli altri.

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →