La Germania prolunga il lockdown (più restrittivo) fino al 31 gennaio

Il lockdown in Germania continunerà fino al 31 gennaio e dalle prossime ore saranno introdotte misure più restrittive. L’annuncio di Merkel.

Dopo il Regno Unito, anche la Germania ha deciso che l’unico modo per affrontare il mese di gennaio è il lockdown totale. Oggi, come anticipato nei giorni scorsi, il governo statale di Angela Merkel e i governi federali della Germania hanno deciso di estendere il lockdown attualmente in vigore e di introdurre misure ancora più restrittive nel tentativo di limitare la diffusione del contagio.

Dobbiamo essere molto attenti ora. Ci troviamo in una situazione straordinaria“: così la cancelliera tedesca Angela Merkel ha annunciato questa sera ai cittadini che il lockdown iniziato prima delle festività natalizie sarà esteso fino al 31 gennaio 2021 con misure ancora più stringenti rispetto a quelle in vigore fino ad oggi, complice anche la cosiddetta variante inglese del virus che, per stessa ammissione della cancelliera, ha aggravato la situazione.

Cosa prevede il nuovo lockdown in Germania?

Le scuole e i negozi e servizi non essenziali rimaranno chiusi, mentre il limite di massimo 5 persone che era possibile incontrare al di fuori del proprio nucleo familiare è stato ridotto ad una sola persona che non fa parte del proprio nucleo familiare.

Anche gli asili rimarranno chiusi per l’intera durata del lockdown, ma i genitori riceveranno 10 giorni aggiuntivi di permesso retribuito dal lavoro così da non doversi affidare a babysitter, mentre per i genitori single i giorni extra saranno 20.

I cittadini residenti nelle aree più colpite dalla pandemia non potranno spostarsi per più di 15 chilometri dal proprio paese o città di residenza e chi arriverà in Germania da Paesi considerati a rischio dovrà sottoporsi fornire prova di un doppio tampone negativo e sottoporsi in ogni caso ad un periodo di quarantena di almeno 5 giorni.

La situazione COVID-19 in Germania al 4 gennaio 2021

L’annuncio dell’estensione del lockdown è arrivato all’indomani di un bollettino quotidiano – l’ultimo è del 4 gennaio 2021 – molto meno pesante degli ultimi bollettini diffusi dalle autorità sanitarie italiane. A ieri le persone attualmente positive in tutta la Germania erano 339.700 con un incremento di 9.847 positivi nelle ultime 24 ore con un’incidenza negli ultimi 7 giorni di 139 casi ogni 100.000 cittadini. 302 i decessi confermati nelle ultime 24 ore.

In Italia, per fare un confronto mentre il governo si muove ormai di settimana in settimana, nelle ultime 24 ore sono stati accertati oltre 15mila nuovi positivi che hanno portato il totale dei casi attivi a più di 569mila. Più grave in Germania, invece, la situazione delle terapie intensive. Al 4 gennaio c’erano 5.744 ricoverate nelle terapie intensive del Paese, con 601 pazienti dimessi (il 34% perché deceduti) e 583 nuove ammissioni.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →