Covid, positivi Rocco Casalino e Giovanni Grasso (portavoce di Mattarella)

Rocco Casalino, portavoce di Giuseppe Conte, e Giovanni Grasso, portavoce di Sergio Mattarella, sono positivi al Covid.

Entrambi i portavoce del Premier e del Capo dello Stato sono risultati positivi al Covid e sono sintomatici. Giovanni Grasso, sempre al fianco del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha spiegato la sua situazione:

Da stamattina non ho febbre e sto discretamente bene. Tengo sotto controllo la saturazione dell’ossigeno e i valori sono assolutamente nella norma. Mercoledì pomeriggio avevo fatto il tampone ed ero risultato negativo. Per fortuna giovedì e venerdì (giorni in cui ero potenzialmente infettivo) non ho avuto contatti diretti con il Presidente. Ora sono in isolamento a casa. Mio figlio e mia moglie sono negativi. Al Quirinale sono già partite le previste procedure di sanificazione e controllo. Incrociamo le dita e occhio al virus: è veramente infido.

Rocco Casalino, portavoce del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, è nella stessa situazione e a quanto pare è stato contagiato dal suo compagno convivente José Carlos, che è risultato positivo lunedì scorso e che è asintomatico. Casalino, invece, ha sintomi lievi, si è messo in isolamento fiduciario subito dopo la scoperta della positività del fidanzato, ma oggi ha avuto la conferma della propria positività. Conte, come Mattarella, potrebbe essersi “salvato” dal contagio, anche perché è stato sottolineato che Casalino ha sempre mantenuto il distanziamento dal Premier e che comunque non lo vede da giorni, sicuramente da prima di diventare sintomatico.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →