Conte: “Sul Recovery Fund si gioca credibilità del sistema Italia”

Il premier Giuseppe Conte ha partecipato in diretta streaming al festival dell’Economia civile di Firenze: gli spunti salienti del suo intervento

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è intervenuto in diretta streaming al festival dell’Economia civile di Firenze. “Siamo in un tempo di rinnovamento – ha esordito il premier – non possiamo tornare alla normalità. La rigenerazione dell’economia è un fil rouge per rimettere di nuovo al centro il cittadino. Sul Recovery Fund – prosegue – non possiamo fallire: ne va della credibilità di questo governo e di tutto il sistema Paese”. Nella giornata di ieri, il capo dell’esecutivo ha ribadito che non ci saranno altri lockdown, anche se la curva dei contagi continua a preoccupare, soprattutto in alcune zone d’Italia. Per Conte, “anche la fase più acuta della pandemia ci lascia in eredità una rinnovata fiducia nell’uomo e nella sua responsabilità: è stato l’agire dei nostri cittadini che fa parlare in tutto il mondo di un modello Italia che, con tutta la prudenza del caso, si sta rivelando molto efficace”.

Conte su sistema economico e mondo del lavoro

Insomma, l’Italia ha affrontato la pandemia con le giuste misure secondo Giuseppe Conte, tanto da essere annoverata tra i modelli cui si sono ispirati altri governi. Ovviamente, non è possibile fermarsi, guardarsi allo specchio e dirsi quanto si è stati bravi: rinnovare il sistema economico è un “auspicio perché si realizzi una più autentica forma dei rapporti tra pubblico e privato che collochi nuovamente al centro il cittadino e la persona umana”. Sul tema del lavoro, il premier poi cita Giorgio La Pira – accademico e deputato all’Assemblea Costituente per la Democrazia Cristiana – affermando che “non può essere ridotto a mera occasione di produzione e mera fonte di reddito” ma, aggiunge, è lo “strumento con il quale il cittadino contribuisce al progresso morale e materiale della società”.

L’altra citazione è per Papa Francesco, che con le sue parole, sottolinea il presidente del Consiglio, “ha tracciato un nuovo umanesimo anche sul fronte economico: l’economia deve recuperare una dimensione che faccia capo alla persona. Come governo – insiste – dobbiamo esprimere una visione rigenerata per agire con la massima responsabilità”. Infine, conferma che “l’empowerment femminile sarà al centro dell’agenda del G20”, che si terrà in Italia il prossimo anno.

Festival Nazionale dell'Economia Civile

🔴 In videocollegamento con il Festival Nazionale dell'Economia Civile

Pubblicato da Giuseppe Conte su Domenica 27 settembre 2020

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →