Covid: 10.925 nuovi casi e 47 decessi, terapie intensive in aumento

Sono 10.925 i nuovi casi di Covid-19 in Italia, secondo il bollettino coronavirus diffuso oggi 17 ottobre dal ministero della Salute. I nuovi contagi sono circa 900 in più rispetto a ieri quando erano stati 10.010. Nell’ultimo giorno sono stati registrati altri 47 decessi, in calo dai 55 di ieri, per un totale di 36.474 morti legate al Covid dall’inizio dell’epidemia, ma sarà solo l’Istituto superiore di sanità a stabilire successivamente quali decessi siano da attribuire in via esclusiva al Sars-CoV-2.

In aumento i pazienti ricoverati che sono 7.322, +506 su ieri, e quelli in terapia intensiva, pari a 705,+67 in un giorno. 165.837 i tamponi eseguiti, in crescita dagli oltre 150mila di ieri. Nell’ultimo giorno sono state dimesse o sono guarite 1.552 persone, 249.127 sono invece i guariti complessivi. Il totale dei contagi da coronavirus da inizio epidemia in Italia, dato che comprende anche deceduti e guariti, sale così a 402.536.

Nella Lombardia, che torna osservata speciale, numeri in salita: nelle ultime 24 ore ci sono stati 2.664 nuovi contagi, a fronte di 29.053 tamponi, e 13 morti, +6 su ieri, mentre in terapia intensiva ci sono 96 persone, +25 rispetto a ieri quando c’erano stati 2.419 nuovi contagi, venuti fuori da 30.587 tamponi.

Tra le regioni che più preoccupano c’è anche la Campania dove sono stati accertati 1.410 nuovi contagi in un giorno, dai 1.261 di ieri, con 14.704 tamponi eseguiti. Nessun decesso (ieri erano stati 3). In terapia intensiva ci sono 75 persone, +8 su ieri quando erano stati eseguiti 14.422 tamponi.

Nel Lazio, dove sono stati eseguiti 28mila tamponi, numero record per la regione, sono stati registrati 994 nuovi casi, ma il dato “tiene conto di oltre 200 recuperi di notifiche della Asl Roma 2 e della Asl di Frosinone” spiega l’assessore alla Sanità regionale Alessio D’Amato. I decessi nell’ultimo giorno sono 12 in regione, 62 i guariti. “I positivi sui tamponi effettuati sono il 3,6%” aggiunge D’Amato.

Le altre regioni con più nuovi contagi sono Piemonte (972), Veneto (879), Toscana (774), Emilia Romagna (641), Sicilia (475) e Liguria (464).

(ultimo aggiornamento 17.50)