Vaccino anti-Covid Pfizer-BioNTech efficace al 90%. Biden: “Notizia eccellente”

Il vaccino anti-Covid Pfizer-BioNTech è efficace oltre il 90%. I commenti di Trump, Biden, Speranza e Spahn.

Secondo quanto riportato dal Washington Post, il vaccino anti-Covid Pfizer-BioNTech, in base a quanto emerso dai primi dati della Fase 3 analizzato da un Comitato indipendente riunitosi ieri, ha un’efficacia del 90%.

Kathrin Jansen, capo della Ricerca e sviluppo sui vaccini in Pfizer, ha spiegato:

Direi che è un momento storico. Qualcosa del genere non è mai successo prima. Il mondo ha dovuto affrontare una situazione così terribile, la pandemia, ed essere in grado in così poco tempo di fare ciò che di solito richiede molti anni. Sentire che all’analisi ad interim abbiamo raggiunto un’efficacia di oltre il 90%, è stato quasi sbalorditivo.

Nella sperimentazione sono stati coinvolti 44mila volontari e tra di loro ci sono stati 94 casi di Covid-19 e solo 9 di questi avevano ricevuto due dosi di vaccino. Questo è considerato “un forte segnale di efficacia“. Secondo il Comitato indipendente, inoltre, non ci sono particolari problemi per quanto riguarda la sicurezza, perché come effetti collaterali ci sono solo i soliti effetti possibili dopo un qualsiasi vaccino, ossia dolore nel punto dell’iniziane, fatica e febbre. Inoltre gli effetti collaterali sono più frequenti tra i più giovani.

L’obiettivo di Pfizer-BioNTech è di presentare la richiesta di autorizzazione di emergenza all’agenzia dei farmaci americana (Fda) dopo la terza settimana di novembre, quando ci saranno i dati di sicurezza dopo due mesi di follow-up sulla metà dei partecipanti alla sperimentazione e anche i dati del processo di produzione.

La sperimentazione poi proseguirà fino a raggiungere 164 casi di Covid-19 e questo dovrebbe avvenire entro poche settimane.

Per quanto riguarda la produzione, l’obiettivo è di avere 50 milioni di dosi entro la fine dell’anno, utili per 25 milioni di persone (perché vanno somministrate due dosi), poi, nel 2021, se ne potrebbero avere 1,3 miliardi.

I commenti a caldo di Biden e Trump

Il Presidente eletto e il Presidente uscente degli Stati Uniti sono stati tra i primissimi a commentare la notizia dell’efficacia del vaccino Pfizer. Joe Biden ha detto che è una “notizia eccellente”, che il vaccino dà speranza, ma che la strada è ancora lunga. Anche Donald Trump ha detto che è una “grande notizia”.

Ci sono delle polemiche circa la tempistica. Pfizer è considerato un finanziatore della campagna elettorale di Joe Biden e Kamala Harris e avrebbe di proposito dato la notizia solo dopo l’elezione del proprio candidato alla Casa Bianca.

Il ministro della Salute tedesco Jens Georg Spahn ha sottolineato come questo potrebbe essere il vaccino più veloce della storia, invece il nostro ministro Roberto Speranza invita comunque alla prudenza:

Le notizie di oggi sul vaccino anticovid sono incoraggianti. Ma serve ancora tanta prudenza. La ricerca scientifica è la vera chiave per superare l’emergenza.
Nel frattempo non dobbiamo dimenticare che i comportamenti di ciascuno di noi sono indispensabili per piegare la curva.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →