Maltempo da Nord a Sud: trombe d’aria e alberi abbattuti, 1000 interventi dei Vigili del Fuoco

8 feriti a Livorno. Tromba d’aria anche a Salerno

Il maltempo avvolge il Nord Italia e la costa tirrenica della penisola. Da ieri sono circa un migliaio gli interventi di soccorso eseguiti dai Vigili del fuoco soprattutto in Lombardia, in Toscana, in Emilia-Romagna, in Umbria, nel Lazio e in Campania.

Nella notte una tromba d’aria si è abbattuta nel livornese, nella zona tra Cecina e i Palazzoni di Rosignano Solvay, evento che ha provocato danni ad alcune strutture sportive e la caduta di pini, con la via Aurelia chiusa in direzione Sud. Otto le persone che sono rimaste ferite, di queste sei sono state portate in ospedale tra Livorno e Cecina per le cure del caso, mentre altre due, in evidente stato di choc, sono state soccorse dal personale del 118  sul posto.

In Lombardia si registrano danni soprattutto nelle zone di Varese e Como, dove i vigili del fuoco, impegnati in oltre 200 interventi, stanno rimuovendo gli alberi abbattuti. In Emilia Romagna invece gli interventi di soccorso e messa in sicurezza stanno riguardando in particolare Parma e Reggio Emilia.

Forti raffiche di vento nella notte hanno interessato anche Roma, dove finora sono circa 150 gli interventi eseguiti dei pompieri per dissesti e alberi caduti, tra cui quello ad alto fusto abbattuto dal vento in zona Trastevere, in Via Dandolo, intorno alle 2.30. Nessuno è rimasto ferito.

Al Sud, in Campania, il maltempo imperversa tra Napoli e Salerno, interessata da una tromba d’aria nella zona est. Sono più di 200 gli interventi fin qui eseguiti dai Vigili del fuoco.