Prenotazioni vaccini regione per regione: il calendario

A partire dal 1 febbraio partono nel Lazio le prenotazioni per i vaccini agli over 80: il calendario regione per regione dopo i ritardi

Dopo la prima parte dedicata ai sanitari, prendono il via le vaccinazioni di una delle frange più a rischio della popolazione italiana, quella degli over 80. Si inizia nel Lazio, in cui da domani il centralino delle aziende sanitarie (06.164.161.841) potrà ricevere le prenotazioni, che saranno aperte per tre mesi anche tramite un sito Internet dedicato. Non serve la SPID, ma basta il codice fiscale e le vaccinazioni vere e proprie partiranno invece l’8 febbraio, il lunedì successivo.

Subito dopo il Lazio, dovrebbe essere il Piemonte a partire con le vaccinazioni degli over 80 che, lo ricordiamo, sono state inevitabilmente ritardate dalla mancata fornitura delle dosi, secondo il calendario prestabilito, da parte di Pfize e Moderna. La regione Piemonte dovrebbe partire il 6 febbraio, mentre a ruota seguirà il Friuli Venezia Giulia, che partirà martedì 9 febbraio. In ritardo la Campania, che inizierà le vaccinazioni dei più anziani tra il 10 e il 15 febbraio, mentre la Liguria ha in programma di partire il 15 febbraio, con la previsione di vaccinare gli anziani di età compresa tra 75 e 80 anni a partire da maggio. A metà mese è prevista la partenza anche in Abruzzo, che ha già completato la richiesta di manifestazione di interesse. Quanto alle altre regioni, invece, non ci sono al momento date ufficiali, né indicative.

Il calendario, ribadiamo, dipende dalle consegne delle dosi dei vaccini e diverse regioni sono state costrette a rivedere i propri piani, ritardando la partenza o prevedendo un avvio più blando con poche vaccinazioni giornaliere.

Prenotazioni vaccini over 80: il calendario

Lazio: 1 febbraio

Piemonte: 6 febbraio

Friuli Venezia Giulia: 9 febbraio

Campania: 10-15 febbraio

Liguria: 15 febbraio, (a maggio fascia 75-80 anni)

Abruzzo: 15 febbraio (da confermare)

I Video di Blogo

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →