Vigilia di Natale con mega rissa ad Ercolano (NA): decine di giovani in strada

Mega rissa in strada ad Ercolano il 24 dicembre 2020 tra decine di giovanissimi senza mascherine e in barba alle norme anti-COVID.

Dopo quando accaduto al Pincio qualche settimana fa, i giovanissimi tornano a dare spettacolo in un momento particolarmente delicato per il Paese, in zona rossa per il periodo delle festività natalizie. Le rigide misure restrittive in vigore in tutta Italia, però, non hanno impedito ad un ricco gruppo di giovanissimi di organizzare una maxi rissa per le strade di Ercolano, alle porte di Napoli.

Decine di ragazzi si sono ritrovati in strada nel pomeriggio di ieri, 24 dicembre, per una grande rissa scoppiata nel centro cittadini, in piazza Trieste e Trento. Decine di macchine parcheggiate nella piazza, decine e decine di giovanissimi che si sono picchiati – rigorosamente senza mascherine e in barba alle misure in vigore per limitare il contagio in Italia e scongiurare un lockdown duro anche a gennaio – sotto gli occhi dei cittadini residenti nell’area, che hanno ripreso tutto coi propri smartphone e inondato i social network di quelle immagini.

I contorni di questa rissa sono ancora tutti da definire, ma stando alle prime informazioni sembra che le prime tensioni fossero iniziate già nel primo pomeriggio a pochi passa da piazza Trieste e Trento. Non è chiaro se sia stato il tam tam sui social network, come nel caso della rissa di Roma, o se, all’esplosione della rissa, tutti i giovani residenti nell’area si siano riversati in piazza per prendervi parte o assistervi.

La polizia di Ercolano è già al lavoro per ricostruire l’accaduto e identificare i responsabili.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →