Tennis: Sinner vince l’Atp di Sofia e conquista il primo titolo in carriera

Jannik Sinner conquista il suo primo titolo Atp ed è il più giovane italiano della storia a riuscirci: battuto Pospisil in finale a Sofia

Jannik Sinner ha vinto oggi il torneo Atp 250 di Sofia superando in finale il canadese Vasek Pospisil in tre set, per 6-4, 3-6, 7-6. Il tennista altoatesino conquista così il suo primo titolo ATP in carriera ed è il più giovane italiano della storia a riuscirci (19 anni e 2 mesi). Con la vittoria di oggi Jannik Sinner da lunedì salirà al numero 37 del ranking mondiale, festeggiando l’anno nuovo con l’entrata nella top 40.

La finale è stata chiusa da Sinner in 2 ore e 16 minuti, non senza difficoltà di fronte a un avversario di esperienza e che non ha mollato fino all’ultimo. Sinner aveva già compiuto un’impresa ieri battendo 6-3 7-5 il francese Adrien Mannarino, numero 35 del ranking e quinta testa di serie del torneo, accedendo così alla finale. Il canadese Pospisil aveva invece battuto l’altro francese Gasquet.

I Video di Blogo