L’Independent riprende De Luca: “Halloween stupida americanata, dalle 22 coprifuoco”

Il presidente della Campania Vincenzo De Luca impone il coprifuoco ad Halloween, festa definita un “monumento all’imbecillità importato anche da noi”

Il governatore campano Vincenzo De Luca, l’ultimo a riaprire le scuole e il primo a richiuderle, di festeggiamenti legati ad Halloween non vuole proprio sentir parlare. Anzi non vuol sentir parlare proprio di Halloween. Il presidente, nella consueta diretta social del venerdì, definisce senza mezzi termini la festa una “stupida americanata”, un “monumento all’imbecillità” ormai “importato anche nel nostro paese”.

Le dichiarazioni di De Luca non sfuggono alla stampa anglosassone, con l’Independent online che fa un pezzo sul coprifuoco imposto dal governatore per il fine settimana del 31 ottobre, quando ricorre la festa.

De Luca gioca d’anticipo: “Visto che dobbiamo fare i conti con la realtà e visto che sento di persone che si stanno già preparando per Halloween, dalle 22 dell’ultimo fine settimana di ottobre tutto sarà chiuso”.

L’Independent ricorda che De Luca ha chiuso le scuole per due settimane e che a marzo scorso “aveva minacciato di inviare la polizia con il lanciafiamme per interrompere le feste degli studenti universitari mentre infuriava la pandemia”.

Ma il quotidiano britannico rammenta pure che alle recenti elezioni regionali del 20-21 settembre De Luca è stato riconfermato con il 68% dei voti, appena prima che la situazione dei contagi si aggravasse in regione e il governatore prendesse misure più drastiche, come la chiusura delle scuole.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →