Coronavirus, bollettino 6 ottobre 2020: +2.677 nuovi positivi, 28 decessi e 138 ricoveri in più

Il bollettino della Protezione Civile sulla diffusione del coronavirus in Italia con i dati aggiornati al 6 ottobre 2020.

Il bollettino diffuso dalla Protezione Civile e dal Ministero della Salute sulla diffusione del contagio da coronavirus COVID-19 in Italia è più incoraggiante di altri giorni per alcuni aspetti, più drammatico per altri. I nuovi positivi accertati nelle ultime 24 ore sono stati 2.677, 422 in più di ieri ma a fronte di quasi 40mila tamponi in più (99.742 quelli comunicati oggi).

Per la prima volta da giorno si è ridotto il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva (-4 rispetto a ieri, per un totale di 319 persone), ma è salito sensibilmente il numero delle vittime: 28 i decessi comunicati nelle ultime 24 ore, 12 in più rispetto al giorno precedente. Per 138 persone in più rispetto a ieri, invece, si è reso necessario il ricovero in ospedale.

Anche oggi è la Campania ad aver registrato il maggiore incremento di positivi (+395), seguita dalla Lombardia (+350) e dal Lazio (+275).

Coronavirus, lo schema dei dati del 6 ottobre 2020

COVID Italia 6 ottobre 2020

Ecco uno schema coi dati più rilevanti del bollettino di oggi sul coronavirus in Italia:

– 2.677 nuovi casi (ieri erano stati 2.257)
– 330.263 casi totali
– 28 morti (ieri erano stati 16)
– 36.030 morti in totale
– 1.418 nuovi guariti (ieri erano stati 767)
– 319 persone in terapia intensiva (-4, ieri erano 323)
– 234.099 dimessi e guariti in totale
– 56.190 persone in isolamento domiciliare
– 3.625 persone ricoverate con sintomi (+138, ieri erano 3.487)
– 60.134 attualmente positivi
– 99.742 tamponi effettuati (ieri erano stati 60.241, 11.944.088 in totale)

Coronavirus, la distribuzione in Italia al 6 ottobre 2020

COVID Italia 6 ottobre 2020 Mappa

Questa è la distribuzione degli attualmente positivi tra le regioni italiane:

9.509 in Lombardia (+350)
3.582 in Piemonte (+259)
5.154 in Emilia-Romagna (+172)
4.526 in Veneto (+189)
8.290 nel Lazio (+275)
4.199 in Toscana (+209)
7.977 in Campania (+395)
1.925 in Liguria (+170)
2.991 in Puglia (+106)
982 nelle Marche (+35)
3.448 in Sicilia (+198)
663 a Trento (+40)
908 in Friuli Venezia Giulia (+51)
1.058 in Abruzzo (+48)
2.325 in Sardegna (+63)
630 a Bolzano (+17)
748 in Umbria (+62)
585 in Calabria (+23)
93 in Valle d’Aosta (+5)
403 in Basilicata (+4)
138 in Molise (+6)

I controlli delle forze di polizia il 5 ottobre 2020

Dal 1° ottobre scorso il Ministero dell’Interno ha ripreso quotidianamente il bilancio dei controlli effettuati su tutto il territorio nazionale ai fini di assicurare il massimo rispetto delle norme anti-COVID in vigore.

Ieri, 5 ottobre 2020, le forze di polizia hanno verificato 63.359 persone, 113 delle quali sanzionate e 5 denunciate per allontanamento dall’abitazione in violazione dell’obbligo di quarantena. Sul fronte delle attività commerciali, invece, sono stati eseguiti 6.532 controlli: 10 i titolari sanzionati 2 i provvedimenti di chiusura provvisoria.

I Video di Blogo.it