Coronavirus, bollettino 5 ottobre 2020: +2.257 nuovi positivi, +20 in terapia intensiva e +200 ricoveri

Il bollettino della Protezione Civile sulla diffusione del coronavirus in Italia con i dati aggiornati al 5 ottobre 2020.

Il bollettino diffuso dalla Protezione Civile e dal Ministero della Salute sulla diffusione del contagio da coronavirus COVID-19 in Italia conferma il trend in salita dei giorni scorsi, anche se il numero dei nuovi positivi confermati oggi (2.257) è inferiore di 321 unità rispetto a ieri. Se ieri, però, erano stati annunciati 92.714 tamponi, nelle ultime 24 ore, come accade durante il fine settimana ormai da mesi a questa parte, il numero dei tamponi effettuati è stato sensibilmente inferiore: 60.241, oltre 30mila in meno rispetto alle 24 ore precedenti.

È anche oggi la Campania a far registrare il numero più alto (431 nuovi positivi), seguita dalla Lombardia (+251), dal Lazio (+248) e dal Veneto (+230).

A preoccupare, però, è l’andamento in salita dei ricoveri ospedalieri, che ha segnato +200 in 24 ore, e il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, salito di 20 unità rispetto a ieri per un totale di 323 persone attuale ricoverate in terapia intensiva, 48 delle quali soltanto nel Lazio, 43 in Campania e 41 in Lombardia.

Nelle ultime 24 ore sono stati confermati anche 16 decessi legati al COVID-19, per un totale di 36.002 vittime in Italia dall’inizio dell’epidemia ad oggi.

Coronavirus, lo schema dei dati del 5 ottobre 2020

Ecco uno schema coi dati più rilevanti del bollettino di oggi sul coronavirus in Italia:

– 2.257 nuovi casi (ieri erano stati 2.578)
– 327.586 casi totali
– 16 morti (ieri erano stati 18)
– 36.002 morti in totale
– 767 nuovi guariti (ieri erano stati 697)
– 323 persone in terapia intensiva (+20, ieri erano 303)
– 232.681 dimessi e guariti in totale
– 55.093 persone in isolamento domiciliare
– 3.487 persone ricoverate con sintomi (+200, ieri erano 3.287)
– 58.903 attualmente positivi
– 60.241 tamponi effettuati (ieri erano stati 92.714, 11.844.346 in totale)

Coronavirus, la distribuzione in Italia al 5 ottobre 2020

Questa è la distribuzione degli attualmente positivi tra le regioni italiane:

9.532 in Lombardia (+251)
3.423 in Piemonte (+129)
5.046 in Emilia-Romagna (+167)
4.401 in Veneto (+230)
8.142 nel Lazio (+248)
4.065 in Toscana (+185)
7.709 in Campania (+431)
1.907 in Liguria (+107)
2.956 in Puglia (+83)
954 nelle Marche (+22)
3.358 in Sicilia (+128)
650 a Trento (+49)
868 in Friuli Venezia Giulia (+21)
1.017 in Abruzzo (+30)
2.326 in Sardegna (+88)
627 a Bolzano (+17)
706 in Umbria (+19)
583 in Calabria (+23)
93 in Valle d’Aosta (+13)
403 in Basilicata (+14)
137 in Molise (+2)

COVID-19 in Italia: le terapie intensive negli ultimi 30 giorni

(Infografica a cura di Paolo Spada)

COVID-19 in Italia: i ricoveri ospedalieri negli ultimi 30 giorni

(Infografica a cura di Paolo Spada)

COVID-19 in Italia: la curva dell’epidemia al 5 ottobre 2020

I controlli delle forze di polizia il 4 ottobre 2020

Dal 1° ottobre scorso il Ministero dell’Interno ha ripreso quotidianamente il bilancio dei controlli effettuati su tutto il territorio nazionale ai fini di assicurare il massimo rispetto delle norme anti-COVID in vigore.

Ieri, 4 ottobre 2020, le forze di polizia hanno verificato 54.968 persone, 153 delle quali sanzionate e una denunciata per allontanamento dall’abitazione in violazione dell’obbligo di quarantena. Sul fronte delle attività commerciali, invece, sono stati eseguiti 5.970 controlli: 11 i titolari sanzionati 4 i provvedimenti di chiusura provvisoria.

I Video di Blogo

Milano: scippo in diretta nella metropolitana (VIDEO)

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →