Bonafede alla Bongiorno: “Auguri di pronta guarigione ma lascia il virus fuori dalla polemica politica”

La Bongiorno, positiva al Covid, se l’era presa col ministro della Giustizia: “Il virus nei tribunali galoppa e Bonafede si occupa dei problemi del M5s”

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede replica a Giulia Bongiorno che lo ha accusato di non aver tutelato i tribunali, cioè chi vi lavora, dal rischio Covid-19. L’avvocato e parlamentare leghista è risultata positiva al virus.

“Auguri di pronta guarigione a Giulia Bongiorno”, esordisce Bonafede. “Accusa me di non aver protetto i tribunali? Ognuno dice ciò che vuole, ma consiglio a tutti di lasciar fuori il Covid da ogni tipo di polemica politica” dice il Guardasigilli a Zapping su Rai Radio1.

La Bongiorno, la cui positività è stata riscontrata una decina di giorni fa, sta meglio e nelle ultime ore aveva attaccato il ministro, con ogni probabilità convinta di aver preso il Covid-19 in qualche palazzo di giustizia poco protetto: “Il virus nei tribunali galoppa e invece di proteggerci, di metterci in condizione di lavorare in sicurezza Bonafede si occupa dei problemi interni al Movimento 5 Stelle” aveva detto l’ex ministro della Pubblica amministrazione del governo gialloverde.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →