Bollettino Covid-19 26 ottobre 2020: 17.012 i nuovi casi, calo sensibile dei tamponi

Covid-19, il bollettino del 26 ottobre 2020: calano i casi (17.012) , ma scendono di molto anche i tamponi (124.686 contro i 161.880 del giorno prima)

Secondo il bollettino del Ministero della Salute, sono 17.012 i nuovi casi di Covid-19 in Italia nelle ultime 24 ore, ma è crollato il numero di tamponi, scesi a 124.686 (contro i 161.880 delle 24 ore precedenti). I decessi aumentano di 141 unità (ieri erano stati 128). Aumentano ancora i ricoverati in terapia intensiva, 76 in più rispetto a domenica, sale anche il tasso di positività che si attesta al 13,6%, con una crescita dello 0,5%.

Lombardia: 3570 positivi, 17 le vittime

Scendono anche i nuovi casi in Lombardia, che nelle ultime 24 ore sono stati 3.570, di cui la metà nella provincia di Milano. Le nuove vittime sono 17.

Campania: 16 decessi in tre giorni

Giù i casi anche in Campania (1.981 rispetto ai 2.590 precedenti), ma anche in questo caso sono stati fatti meno tamponi (11.569 rispetto ai 16.906 precedenti).I deceduti tra il 23 e il 25 ottobre sono 16, i guariti sono 10, secondo quanto emerge dal bollettino dell’Unità di crisi regionale. In terapia intensiva ci sono 123 persone sui 227 posti totali attivabili. Negli altri reparti sono ricoverate 1.191 persone su 1.500 attivabili.

Veneto: 1.129 nuovi positivi, 3 vittime

In Veneto i nuovi positivi di oggi sono 1.129, per un totale di 45.466 infetti dall’inizio dell’epidemia. Delle 141 vittime nazionali 3 sono proprio state registrate in Veneto (il totale da inizio emergenza è di 2.332). Aumentano anche i ricoveri nei reparti non critici (+30) e i pazienti in terapia intensiva (+5). Diminuiscono le persone in isolamento domiciliare, che sono oggi 13.692 (-874), dei quali 5.912 positivi.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →