Vaccino Pfizer in Gran Bretagna: la prima dose alla 90enne Margaret Keenan (Fotogallery del V-Day)

Al via in Gran Bretagna le vaccinazioni anti-Covid con il vaccino Pfizer. La prima vaccinata è una 90enne. Ecco le foto del V-Day.

È un’immagine destinata a diventare storica quella della quasi 91enne Margaret Keenan, che è la prima cittadina del Regno Unito ad aver ricevuto il vaccino anti-Covid Pfizer. Originaria di Enniskillen, in Irlanda del Nord, la signora Keenan è un’ex commessa di una gioielleria e ha passato gran parte del 2020 da sola. Ora si appresta a trascorrere le vacanze natalizie in una piccola “bolla” familiare, poi, dal 2021, spera di poter tornare a una vita normale.

Margaret Keenan è stata vaccinata dall’infermiera May Parsons questa mattina alle ore 6:45 presso l’ospedale universitario di Coventry e tra tre settimane riceverà la seconda dose del vaccino. Il segretario alla Sanità Matt Hancock ha definito la giornata di oggi, 8 dicembre 2020, data che dà il via alle vaccinazioni, il V-Day.

Il primo commento di Margaret Keenan svela tutto il suo entusiasmo:

Mi sento così privilegiata ad essere la prima persona vaccinata contro il Covid 19, è il miglior regalo di compleanno che potessi aspettarmi. Potrò passare del tempo con i miei familiari e con i miei amici nel nuovo anno, dopo aver passato da sola gran parte del 2020.

Nell’ultimo anno, infatti, la signora Keenan ha potuto vedere pochissimo sua figlia e i suoi quattro nipoti, perché è stata in isolamento per gran parte del tempo, essendo un soggetto “fragile” per questo virus. Dopo il vaccino, ha voluto ingraziare l’infermiera e tutto il personale medico dell’ospedale di Coventry:

Non posso ringraziare abbastanza May e lo staff del servizio sanitario nazionale che si sono presi cura di me in maniera splendida. Se posso dare un consiglio a chiunque abbia la possibilità di vaccinarsi, dico di farlo: se posso vaccinarmi io a 90 anni, potete farlo anche voi.

Nel frattempo il Premier britannico Boris Johnson (ricoverato per Covid ad aprile e finito in terapia intensiva) questa mattina ha assistito alla somministrazione delle prime dosi presso il Guy’s Hospital di Londra. Lo si è visto parlare con la signora Lynn Wheeler che è stata vaccinata stamane dall’infermiera Rebecca Cathersides.

Quello che ha preso il via oggi è il più grande piano di vaccinazione mai realizzato nella storia del Regno Unito. Oltre cinquanta ospedali in tutta l’Inghilterra sono stati designati come hub vaccinali anti-Covid-19. In questa prima fase saranno vaccinati il personale sanitario, gli ultraottantenni, tra cui anche i reali d’Inghilterra, e i residenti nelle case di cura.

Il Regno Unito ha potuto cominciare prima la vaccinazione perché le autorità sanitarie locali hanno portato a termine rapidamente l’approvazione di emergenza del vaccino Pfizer-BioNtech, mentre negli Stati Uniti e in Europa si attende ancora l’ok della Food and Drug Administraion (FDA) e dell’European Medicines Agenzt (EMA), che tuttavia dovrebbe arrivare entro pochi giorni.

Vaccinato anche William Shakespeare…

Williams Shakespeare vaccinato

Se la prima persona in assoluto a essere vaccinata è stata Margaret Keenan, il primo uomo è stato invece William Shakespeare, detto Bill, un anziano signore originario del Warwickshire che era il secondo della lista presso l’ospedale universitario di Coventry.

Bill è l’omonimo del grande drammaturgo inglese e tra tre settimane riceverà la seconda dose di vaccino Pfizer anti-Covid.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →