Vaccino Covid AstraZeneca, morto un volontario, ma a lui era stato iniettato il placebo

La notizia della morte di volontario alla sperimentazione del vaccino anti Covid di AstraZeneca scatena titoloni isterici, ma non aveva ricevuto il vaccino

Dal Brasile arriva la notizia della morte di un volontario che stava partecipando alla sperimentazione del vaccino anti-Covid dell’AstraZeneca/Oxford. La news è riportata dal quotidiano O Globo e ripresa da Reuters, ma non ha nulla a che vedere con il vaccino stesso.

Dopo le prime reazioni isteriche dei media mondiali, a conferma della spasmodica attenzione rispetto alla fase di test dei possibili vaccini, è stato il network Bloomberg a specificare che la persona non ha mai ricevuto la dose sperimentale del preparato. Non è ancora chiaro se si trattasse di una delle persone inserite nel gruppo a cui viene somministrato il placebo e oppure, ancora più semplicemente, di una persone iscritta fra i volontari e ancora in attesa di essere effettivamente contattata.

La sperimentazione non è stata interrotta dopo il drammatico evento, a conferma del non collegamento con la sperimentazione. Qualche settimana fa, al contrario, la sperimentazione aveva subito una breve sospensione, salvo riprendere una volta appurato che la presunta “reazione avversa” su un partecipante non era collegabile al vaccino.

Il volontario brasiliano era un medico di 28 anni, che a Rio de Janeiro lavorava in prima linea al fianco dei pazienti ammalati di Covid. La notizia della sua morte è stata diffusa dall’autorità sanitaria del Brasile Anvisa e dall’università federale di San Paolo che si occupa di coordinare la fase 3 della sperimentazione del vaccino anti-Covid di AstraZeneca e Oxford nel Paese sudamericano, un fatto tragico, ma di alcuna rilevanza rispetto alla pandemia mondiale e la ricerca di un vaccino.

Sul New York Times è disponibile una risorsa che fornisce un quadro completo di tutte le principali sperimentazioni sui vaccini, ad oggi sono 6 quelli approvati per un uso limitato mentre 11 sono nella “fase 3”, quella che dovrebbe procedere la loro definitiva approvazione. Si chiama Coronavirus Vaccine Tracker, lo trovate qui.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →