Migranti: naufragio al largo della Tunisia, almeno 20 morti

Naufragio al largo delle coste della Tunisia, recuperati 20 corpi, 5 migranti ricoverati in gravi condizioni, aumentano gli sbarchi a Lampedusa

Nuovo naufragio di migranti, con almeno 20 morti al largo della costa di Sfax, in Tunisia. La notizia è stata resa nota dalla Guardia Costiera, che ha confermato di aver recuperato i corpi di 20 persone che cercavano di raggiungere le coste dell’Italia. Cinque persone sono state tratte in salvo e attualmente si trovano in condizioni gravi. A bordo del barcone c’erano almeno 40 migranti, ragion per cui le autorità marittime italiane continuano le ricerche degli altri dispersi, per lo più persone originarie dell’Africa sub sahariana.

Potrebbe trattarsi della stessa imbarcazione che Alarm phone, associazione che si occupa di monitorare la presenza di barconi di migranti nel Mediterraneo, aveva segnalato in avaria tra le isole tunisine Kerkennah e l’isola italiana di Lampedusa. Il natante, con a bordo 65 persone, era partito dalla Libia, ma dopo aver percorso un tratto di mare si è trovato in difficoltà.

Insomma, i barconi della speranza non si fermano nemmeno a Natale. Già lo scorso 16 dicembre, le squadre di soccorso della Mezzaluna Rossa libica avevano recuperato i corpi di quattro bambini in seguito al naufragio di un’imbarcazione partita dalle coste libiche con a bordo una trentina di persone. Secondo quanto riferito da The Libya Observer, i bambini erano di origini egiziane e secondo quanto riferito da una fonte, era confermata la scomparsa di “due famiglie egiziane che vivono a Sabratha, tra cui una bambina di cinque anni e tre ragazzi tra i sette e i dieci anni”.

Lampedusa: 168 migranti sbarcati in 24 ore

A Lampedusa, intanto, nelle ultime 24 ore sono stati registrati ben tre sbarchi per un totale di 168 migranti. Ieri, la Guardia di Finanza e la Capitaneria di porto hanno segnalato l’arrivo di due imbarcazioni con a bordo rispettivamente 11 e 68 migranti. Nella mattinata di oggi, invece, una carretta del mare con 89 persone a bordo è stata intercettata dalla Guardia di Finanza e i suoi passeggeri portati nell’hotspot di contrada Imbriacola.

Ultime notizie su Immigrazione

Tutto su Immigrazione →