Maltempo in Sardegna: 3 morti e un disperso. Il video di Bitti sommersa

A Bitti il maltempo sta facendo gravissimi danni, un fiume di acqua scorre per la città. Frane e allagamenti nel Nuorese.

Le forze dell’ordine, la Protezione civile, i Vigili del fuoco i volontari e i barracelli sono all’opera in Sardegna per cercare di soccorrere la popolazione del Nuorese colpita da una terribile alluvione. Il paese più colpito è Bitti, dove già nel 2013 ci furono 19 vittime a causa del maltempo e dove sprofondò un’autobotte dei pompieri a causa di una frana. Le immagini di oggi sono altrettanto preoccupanti: nei video postati dagli utenti su Twitter si vedono acqua e fango che invadono la città con una forza impetuosa.

E proprio a Bitti, infatti, ci sono state tre vittime: due anziani annegati in casa propria e una terza persona travolta dall’acqua mentre era sul suo pick-up. Nel video qui sotto potete vedere con quanta violenza l’acqua si sta impossessando della cittadina sarda.

1

I sindaci della zona stanno invitando tutti i cittadini a mettersi in salvo se sono nelle zone a rischio, mentre gli altri devono restare in casa. Secondo quanto hanno comunicato gli amministratori di Irgoli, un comune di poco più di duemila abitanti nel Nuorese, la diga di Preda e Othoni sta scaricando oltre 400 metri cubi al secondo. È stata predisposta la chiusura delle strade adiacenti il fiume Cedrino e il rio Santa Maria ed è stato raccomandato ai pastori di quella zona di mettere in sicurezza le greggi e di spostarsi immediatamente.

Anche nelle altre zone limitrofe viene richiesta la massima attenzione. A Galtellì il sindaco Giovanni Santo Porcu ha detto che il Sologo in pochi minuti ha portato a valle milioni di metri cubi d’acqua e il Cedrino ha cominciato a esondare con la sola acqua del Sologo. Tutti sono invitati a rientrare a casa. Ora la speranza è che, visto che la foce del Cedrino è aperta, il mare sia clemente e faccia scaricare i fiumi lì, anziché nelle valli.

Qui di seguito un altro video del dramma che sta vivendo la Sardegna.

Intanto anche a Cagliari c’è maltempo, in particolare una violenta grandinata e un forte vento di scirocco. I Vigili del Fuoco hanno ricevuto numerose chiamate per allagamenti e cadute di calcinacci. Nel Poetto, celebre spiaggia molto gettonata d’estate, c’è stata una mareggiata e l’acqua sta sommergendo l’arenile avvicinandosi ai chioschi e circondando le piattaforme di legno. Anche a La Maddalena, sul litorale di Quarti Sant’Elena e a Sant’Antioco, nel Sulcis Iglesiente, la situazione è molto preoccupante, sono anche affondate alcune barche da pesca che erano ormeggiate nel porticciolo.

Ultime notizie su Maltempo

Tutto su Maltempo →