Francia: fermato italiano sospettato di 160 stupri

Fermato a Rumersheim-Le-Haut, vicino a Strasburgo, un 52enne italiano: è accusato di aver stuprato i figli delle sue compagne tra il 2000 e il 2014

Un italiano di 52 anni è stato fermato dalla polizia francese a Rumersheim-Le-Haut, vicino a Strasburgo: è sospettato di aver commesso qualcosa come 160 stupri e aggressioni sessuali. Il fermo, secondo quanto riferisce l’agenzia France Presse, è stato disposto in seguito ad un mandato d’arresto europeo emesso dalle autorità tedesche. Proprio in Germania, infatti, avrebbe abusato e stuprato i figli delle compagne avute tra il 2000 e il 2014. Le inchieste a suo carico sarebbero addirittura 122 e sarebbe fuggito dalla Germania per rifugiarsi in Alsazia.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Serial Killer

Tutto su Serial Killer →