Covid, oltre 18mila nuovi casi e altri 505 morti: il bollettino del 24 dicembre

Notizie e bollettino coronavirus del 24 dicembre, vigilia di Natale: in Europa iniziate le prime spedizioni del vaccino: partono da Puurs (Belgio)

Sono 18.040 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nell’ultimo giorno secondo il bollettino coronavirus diffuso oggi 24 dicembre dal ministero della Salute. Sempre nelle ultime 24 ore ci sono state altre 505 morti legate al virus, per un totale di 70.900 vittime dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

I tamponi eseguiti sono stati 193.777, contro i 175.364 di ieri, per un rapporto tra positivi e numero di tamponi effettuati che risale al 9,3%, dall’8,3% di ieri (quando erano stati registrati 14.522 positivi e 533 morti).

Prosegue anche nelle ultime 24 ore il calo delle terapie intensive dove ad oggi ci sono 2.589 perone, meno 35 rispetto a ieri. Calano pure i ricoveri nei reparti ordinari: sono 24.070, meno 476 unità su ieri.

L’Italia con i dati di oggi supera comunque la soglia dei due milioni di casi dall’inizio della pandemia, arrivando a quota 2.009.317. Gli attualmente positivi sono ad oggi 593.632, -5.184 unità su ieri, mentre i guariti e dimessi sono 1.344.785, +22.718 nell’ultimo giorno.

Dati record in Germania e Russia

Sono oltre 78 milioni i contagi da coronavirus al mondo, secondo l’ultimo aggiornamento diffuso dalla Johns Hopkins University. I decessi confermati di soggetti positivi al Covid-19 superano gli 1,7 milioni dall’inizio della pandemia. In Italia, da oggi zona rossa, l’ultimo bollettino coronavirus relativo al 23 dicembre ha registrato 14.552 nuovi casi e altri 553 morti.

In Europa continua a preoccupare anche la situazione in Germania, dove nelle ultime 24 ore si sono contati 32.195 nuovi casi e 802 morti (ieri 996, dato record di decessi giornalieri da inizio crisi sanitaria). Il totale dei contagi in Germania sale a 1.587.115 mentre il bilancio delle vittime si porta a 28.770 unità.

Non va meglio in Russia che nell’ultimo giorno raggiunge il picco di casi di coronavirus e di decessi giornalieri, rispettivamente 29.935 contagi e 635 morti. Sono in tutto 2.963.688 le persone contagiate nel paese e 53.096 le vittime legate al coronavirus da inizio pandemia.

Vaccini Ue in partenza da Puurs

Intanto in Europa iniziate le prime spedizioni del vaccino contro la Covid-19, quello approvato dall’Ema, sviluppato da BionTech e Pfizer. Le dosi partono dalla stabilimento belga di Puurs, verso «tutti i Paesi Ue, nello stesso momento» spiega Ursula von der Leyen. In Italia arriveranno per prima all’Istituto Spallanzani di Roma. «Tra pochi giorni i primi europei verranno vaccinati. I vaccini saranno presto disponibili per tutti. Insieme supereremo la pandemia», aggiunge la presidente della Commissione Europea via social.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →