Bollettino coronavirus 13 novembre 2020: +40.902 positivi, nuovo record di tamponi

Coronavirus, il bollettino del 13 novembre 2020: +40.902 positivi, 550 morti, nuovo record di tamponi (254.908)

Secondo il bollettino diramato dal Ministero della Salute, sono 40.902 i nuovi contagi da Covid-19 nelle ultime 24 ore a fronte del nuovo record di tamponi (254.908). Sono 550 i decessi, per un totale dall’inizio dell’emergenza che sale a 44.139. Rispetto a ieri, nelle terapie intensive ci sono 60 persone in più (3.230 totali), mentre i ricoverati totali con sintomi sono oltre 30mila, con un aumento di 1.041 unità nelle ultime 24 ore. Rimane costante (16%) il rapporto tra positivi e tamponi.

Veneto: +3.605 positivi nelle ultime 24 ore

Secondo i dati annunciati dal governatore Luca Zaia, i nuovi casi di coronavirus in Veneto sono 3.605, per un totale di 94.506 dall’inizio dell’epidemia. A preoccupare è la situazione degli ospedali con 1.947 (+71)  ricoverati nei reparti non critici e 227 in terapia intensiva (+6). Le vittime nelle ultime 24 ore sono state 37, per un totale di 2.764. Nel Lazio, sono 2.925 i nuovi casi accertati, contro 411 guariti; 34 i nuovi decessi. In Emilia Romagna, invece, i nuovi positivi sono 2.384 a fronte di 20.512 tamponi.

Puglia: 1.350 nuovi contagi e 22 morti

Rimane quasi inalterato il rapporto tra positivi e tamponi in Puglia. Nelle ultime 24 ore, nella regione sono stati registrati nuovi 1.350 casi di coronavirus, a fronte di 8.416 tamponi (il giorno prima erano stati 1.434 su 8.936 tamponi). I nuovi decessi sono 22, per un totale da inizio pandemia di 957. Nelle ultime 24 ore sono guarite 72 persone, per un totale di 8.324.

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →