Bollettino coronavirus 13 novembre 2020: +40.902 positivi, nuovo record di tamponi

Coronavirus, il bollettino del 13 novembre 2020: +40.902 positivi, 550 morti, nuovo record di tamponi (254.908)

Secondo il bollettino diramato dal Ministero della Salute, sono 40.902 i nuovi contagi da Covid-19 nelle ultime 24 ore a fronte del nuovo record di tamponi (254.908). Sono 550 i decessi, per un totale dall’inizio dell’emergenza che sale a 44.139. Rispetto a ieri, nelle terapie intensive ci sono 60 persone in più (3.230 totali), mentre i ricoverati totali con sintomi sono oltre 30mila, con un aumento di 1.041 unità nelle ultime 24 ore. Rimane costante (16%) il rapporto tra positivi e tamponi.

Veneto: +3.605 positivi nelle ultime 24 ore

Secondo i dati annunciati dal governatore Luca Zaia, i nuovi casi di coronavirus in Veneto sono 3.605, per un totale di 94.506 dall’inizio dell’epidemia. A preoccupare è la situazione degli ospedali con 1.947 (+71)  ricoverati nei reparti non critici e 227 in terapia intensiva (+6). Le vittime nelle ultime 24 ore sono state 37, per un totale di 2.764. Nel Lazio, sono 2.925 i nuovi casi accertati, contro 411 guariti; 34 i nuovi decessi. In Emilia Romagna, invece, i nuovi positivi sono 2.384 a fronte di 20.512 tamponi.

Puglia: 1.350 nuovi contagi e 22 morti

Rimane quasi inalterato il rapporto tra positivi e tamponi in Puglia. Nelle ultime 24 ore, nella regione sono stati registrati nuovi 1.350 casi di coronavirus, a fronte di 8.416 tamponi (il giorno prima erano stati 1.434 su 8.936 tamponi). I nuovi decessi sono 22, per un totale da inizio pandemia di 957. Nelle ultime 24 ore sono guarite 72 persone, per un totale di 8.324.

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →