Severino: “Mia legge giusto compromesso tra giustizialismo e non fare nulla”