Saccone (Forza Italia) regala gilet arancione a Di Maio: “Torna a fare lo steward, forse ti assumono per la Champions”

Saccone (Forza Italia) regala gilet arancione a Di Maio: “Torna a fare lo steward, forse ti assumono per la Champions”

Il senatore di Forza Italia Antonio Saccone ha esibito in Aula un gilet arancione con una foto di Luigi Di Maio, invitato il ministro a tornare a fare lo steward allo stadio. Il video.

Durante la discussione in aula degli emendamenti al decretone sul reddito di cittadinanza e Quota 100, il senatore di Forza Italia Antonio Saccone ha criticato alcuni ministri del MoVimento 5 Stelle e anche uno che ministro non è, Alessandro Di Battista, definito da lui un “ominicchio” e scomodando Leonardo Sciascia. Quando è toccato al vicepremier Luigi Di Maio, che era assente dall’Aula, Saccone lo ha invitato a lasciare da parte i Gilet Gialli francesi e ha esibito un gilet arancione da steward, che indossava allo stadio, ricordando quanto quello fosse un lavoro dignitoso e socialmente utile.

Per questo il senatore di Forza Italia lo ha invitato a tornare a fare lo steward per liberare gli italiani dalle sue politiche che causano recessione e disoccupazione e si è detto certo che l’UEFA sarebbe pronta a farlo lavorare per le partite di Champions League, con il doppio dello stipendio. Saccone ha tirato fuori un gilet arancione con sopra una foto in primo piano di Di Maio. La Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati è subito intervenuta e ha ordinato a Saccone di smetterla con queste “manifestazioni da stadio”, intanto un commesso gli ha portato via il gilet arancione.

Di Maio nel frattempo ha risposto a questo gesto durante una conferenza stampa in cui ha parlato del futuro del MoVimento 5 Stelle e ha detto che è orgoglioso tanto di aver fatto lo steward o il cameriere, quanto di fare il ministro oggi, perché sono tutte attività grazie alle quali impara qualcosa ogni giorno.