Mario Monti legge la lettera del Presidente Napolitano