Governo Letta: la fiducia e il senso politico