FMI, ipotesi prelievo forzoso sui conti correnti europei