Enrico Letta e Vedrò.