Dopo la bocciatura del procellum