Speciale

IVA

Cos’è l’Iva

L’Imposta sul valore aggiunto (Iva) è un’imposta indiretta applicata sui beni e i servizi scambiati in un paese, che grava in definitiva sul consumatore/utente finale mentre per il soggetto passivo d’imposta, ad esempio l’imprenditore, l’imposta resta neutrale. Introdotta in Italia nel 1972 l’Iva è una delle principali forme di entrata tributaria.

Le aliquote Iva in Italia

In Italia l’aliquota standard è fissata al 22% del prezzo sulle transazioni eseguite dai consumatori finali mentre al 4% è fissata l’aliquota per i beni di prima e primissima necessità (come gli alimentari). C’è poi l’Iva ridotta, fissata al 10%.

L’Iva negli altri paesi europei

Le aliquote Iva italiane sono in linea con la media europea. Tra i paesi del Vecchio continente che applicano un’imposta più bassa ci sono la Gran Bretagna, solo al 5% quella ridotta e al 20% la standard, e la Germania, al 19% la standard e al 7% la ridotta. La Francia ha quella ridotta al 10% e la standard al 20%, la Spagna pure ha l’aliquota ridotta al 10 e la standard al 21%, un punto in meno dell’Italia.