it_IT Sport Blogo.it - Ultime notizie della sezione Sport Mon, 01 Jun 2020 02:12:35 +0000 Mon, 01 Jun 2020 02:12:35 +0000 Zend_Feed_Writer 2 (http://framework.zend.com) https://www.blogo.it/sport 2004-2014 Blogo.it Calendario Serie A e Coppa Italia dal 13 giugno al 2 agosto Fri, 29 May 2020 14:19:20 +0000 https://www.calcioblog.it/post/777519/calendario-serie-a-coppa-italia-13-giugno-2-agosto https://www.calcioblog.it/post/777519/calendario-serie-a-coppa-italia-13-giugno-2-agosto Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

calendario serie a coppa italia

La Lega Calcio ha confermato le anticipazioni date ieri dal ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora: il calcio italiano riparte con le semifinali (13/14 giugno) e la finale di Coppa Italia (17 giugno), poi darà spazio al campionato di Serie A, che riprende dai recuperi della 25a giornata (20 giugno), per poi dare spazio alle giornate dalla 27a in poi. In tutto, la Serie A giocherà qualcosa come 124 partite, suddivise in otto settimane e all’interno delle quali sono inseriti cinque turni infrasettimanali. Entro il 3 agosto l’Uefa si attende i nomi delle squadre qualificate alla prossima edizione delle coppe europee.

In caso di nuovi contagi, dunque, il piano B prevede i playoff e i playout, ma se nemmeno questi si potessero giocare, la classifica sarebbe cristallizzata. In attesa che siano comunicati anticipi e posticipi, di seguito il calendario dal 13 giugno al 2 agosto.

Calendario Serie A e Coppa Italia dal 13 giugno al 2 agosto

COPPA ITALIA
Sabato 13 giugno: JUVENTUS-MILAN (semifinale di ritorno)
Domenica 14 giugno: NAPOLI-INTER (semifinale di ritorno)
Mercoledì 17 giugno: finale

SERIE A

Sabato 20-domenica 21 giugno: recuperi 25.a giornata
ATALANTA-SASSUOLO
INTER-SAMPDORIA
TORINO-PARMA
VERONA-CAGLIARI

Martedì 23-mercoledì 24 giugno: 27.a giornata
ATALANTA-LAZIO
BOLOGNA-JUVENTUS
FIORENTINA-BRESCIA
GENOA-PARMA
INTER-SASSUOLO
LECCE-MILAN
ROMA-SAMPDORIA
SPAL-CAGLIARI
TORINO-UDINESE
VERONA-NAPOLI

Sabato 27-domenica 28 giugno: 28.a giornata
BRESCIA-GENOA
CAGLIARI-TORINO
JUVENTUS-LECCE
LAZIO-FIORENTINA
MILAN-ROMA
NAPOLI-SPAL
PARMA-INTER
SAMPDORIA-BOLOGNA
SASSUOLO-VERONA
UDINESE-ATALANTA

Martedì 30 giugno-mercoledì 1 luglio: 29.a giornata
ATALANTA-NAPOLI
BOLOGNA-CAGLIARI
FIORENTINA-SASSUOLO
GENOA-JUVENTUS
INTER-BRESCIA
LECCE-SAMPDORIA
ROMA-UDINESE
SPAL-MILAN
TORINO-LAZIO
VERONA-PARMA

Sabato 4-domenica 5 luglio: 30.a giornata
BRESCIA-VERONA
CAGLIARI-ATALANTA
INTER-BOLOGNA
JUVENTUS-TORINO
LAZIO-MILAN
NAPOLI-ROMA
PARMA-FIORENTINA
SAMPDORIA-SPAL
SASSUOLO-LECCE
UDINESE-GENOA

Martedì 7-mercoledì 8 luglio: 31.a giornata
ATALANTA-SAMPDORIA
BOLOGNA-SASSUOLO
FIORENTINA-CAGLIARI
GENOA-NAPOLI
LECCE-LAZIO
MILAN-JUVENTUS
ROMA-PARMA
SPAL-UDINESE
TORINO-BRESCIA
VERONA-INTER

Sabato 11-domenica 12 luglio: 32.a giornata
BRESCIA-ROMA
CAGLIARI-LECCE
FIORENTINA-VERONA
GENOA-SPAL
INTER-TORINO
JUVENTUS-ATALANTA
LAZIO-SASSUOLO
NAPOLI-MILAN
PARMA-BOLOGNA
UDINESE-SAMPDORIA

Martedì 14-mercoledì 15 luglio: 33.a giornata
ATALANTA-BRESCIA
BOLOGNA-NAPOLI
LECCE-FIORENTINA
MILAN-PARMA
ROMA-VERONA
SAMPDORIA-CAGLIARI
SASSUOLO-JUVENTUS
SPAL-INTER
TORINO-GENOA
UDINESE-LAZIO

Sabato 18-domenica 19 luglio: 34.a giornata
BRESCIA-SPAL
CAGLIARI-SASSUOLO
FIORENTINA-TORINO
GENOA-LECCE
JUVENTUS-LAZIO
MILAN-BOLOGNA
NAPOLI-UDINESE
PARMA-SAMPDORIA
ROMA-INTER
VERONA-ATALANTA

Martedì 21-mercoledì 22 luglio: 35.a giornata
ATALANTA-BOLOGNA
INTER-FIORENTINA
LAZIO-CAGLIARI
LECCE-BRESCIA
PARMA-NAPOLI
SAMPDORIA-GENOA
SASSUOLO-MILAN
SPAL-ROMA
TORINO-VERONA
UDINESE-JUVENTUS

Sabato 25-domenica 26 luglio: 36.a giornata
BOLOGNA-LECCE
BRESCIA-PARMA
CAGLIARI-UDINESE
GENOA-INTER
JUVENTUS-SAMPDORIA
MILAN-ATALANTA
NAPOLI-SASSUOLO
ROMA-FIORENTINA
SPAL-TORINO
VERONA-LAZIO

Martedì 28-mercoledì 29 luglio: 37.a giornata
CAGLIARI-JUVENTUS
FIORENTINA-BOLOGNA
INTER-NAPOLI
LAZIO-BRESCIA
PARMA-ATALANTA
SAMPDORIA-MILAN
SASSUOLO-GENOA
TORINO-ROMA
UDINESE-LECCE
VERONA-SPAL

Sabato 1-domenica 2 agosto: 38.a giornata
ATALANTA-INTER
BOLOGNA TORINO
BRESCIA-SAMPDORIA
GENOA-VERONA
JUVENTUS-ROMA
LECCE-PARMA
MILAN-CAGLIARI
NAPOLI-LAZIO
SASSUOLO-UDINESE
SPAL-FIORENTINA.

PROSEGUI LA LETTURA

Calendario Serie A e Coppa Italia dal 13 giugno al 2 agosto é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 14:19 di Friday 29 May 2020

]]>
0
Serie A, ufficiale: si riprende il 20 giugno, Coppa Italia il 13? Thu, 28 May 2020 18:22:52 +0000 https://www.calcioblog.it/post/777516/serie-a-ufficiale-si-riprende-il-20-giugno-coppa-italia-il-13 https://www.calcioblog.it/post/777516/serie-a-ufficiale-si-riprende-il-20-giugno-coppa-italia-il-13 Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

serie a riparte 20 giugno

La Serie A ripartirà il 20 giugno. È questo l’esito del vertice in videoconferenza che ha oggi visto protagonisti il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, Figc, Leghe, calciatori, allenatori e arbitri. Al termine del vertice a distanza, è stato lo stesso Spadafora ad annunciare la ripartenza del massimo campionato di calcio: "La riunione è stata molto utile, ora l'Italia sta ripartendo ed è giusto che riparta anche il calcio. Oggi era arrivato l'ok del Cts al protocollo Figc, che confermava l'obbligo della quarantena fiduciaria in caso di positività di un giocatore e assicurava che il percorso dei tamponi dei calciatori non potrà ledere il percorso dei tamponi degli italiani. Se la curva dei contagi muterà e il campionato sarà costretto a fermarsi di nuovo - rivela - la Figc mi ha assicurato l'esistenza un piano B, i playoff, e di un piano C, la cristallizzazione della classifica. Alla luce di tutto questo possiamo dire che il campionato riprenderà il 20 giugno. C'è poi la possibilità che il 13 e il 17 si possano disputare le semifinali e la finale di Coppa Italia".

Il protocollo non cambia: in caso di nuovi contagi stop al campionato

A destare perplessità, comunque, il fatto che il nuovo protocollo sulla ripresa delle partite sia sostanzialmente lo stesso previsto per gli allenamenti. Rimane dunque inalterata la questione quarantena: in caso di nuova positività, tutta la squadra dovrà andare in isolamento per 14 giorni e di conseguenza il campionato si fermerà nuovamente.

Nessuna novità, inoltre, dal punto di vista degli orari, direttamente collegati con le dirette televisive: inizialmente si era parlato di tre fasce orarie a partire dalle 16:30, poi diventate 17:15. I calciatori rimangono contrari alla prima fascia per via delle alte temperature cui sarebbero costretti a giocare a luglio e agosto. La riunione di oggi ha anche confermato la ripartenza di Serie B, C e Serie A donne, anche se difficilmente si riuscirà a seguire lo stesso protocollo del massimo campionato e le date sono ancora da definire.

PROSEGUI LA LETTURA

Serie A, ufficiale: si riprende il 20 giugno, Coppa Italia il 13? é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 18:22 di Thursday 28 May 2020

]]>
0
Bologna: negativo tampone di verifica su membro dello staff Thu, 28 May 2020 13:46:40 +0000 https://www.calcioblog.it/post/777509/bologna-sospetto-positivo-allenamenti-sospesi https://www.calcioblog.it/post/777509/bologna-sospetto-positivo-allenamenti-sospesi Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

Il Bologna festeggia l'esito negativo del tampone di verifica eseguito sul membro del suo staff che era sospettato di essere positivo al coronavirus. "Il primo test di controllo effettuato sul componente del gruppo-squadra, il cui ultimo esame aveva evidenziato un risultato dubbio, ha dato esito negativo. Nelle prossime ore verrà effettuato un ulteriore e definitivo esame di approfondimento". In ogni caso, in via precauzionale, l'allenamento di oggi sarà svolto in forma individuale come era stato deciso ieri.

Bologna, sospetto caso positivo nello staff di Mihajlovic. Allenamenti sospesi

27 maggio 2020

La Seria A rischia di dover tornare a fare i conti in modo diretto col coronavirus COVID-19. A poche ore dall'attesa riunione in cui si stabilirà la ripresa del campionato di Serie A, il Bologna ha cominciato oggi che "l'ultima serie di esami a cui è stato sottoposto il gruppo-squadra ha evidenziato un caso di sospetta positività al COVID-19 relativamente a un membro dello staff".

La notizia della possibile positività, che sarà verificata nelle prossime ore, arriva a poco più di una settimana dalla ripresa degli allenamenti di gruppo. Il club emiliano guidato da Siniša Mihajlović, sottoposto pochi mesi fa ad un trapianto del midollo dopo che gli era stata diagnosticata la leucemia, ha comunicato che con effetto immediato gli allenamenti di gruppo vengono sospesi fino a nuove comunicazioni:

In attesa di ulteriori approfondimenti, la squadra in via precauzionale riprenderà domani gli allenamenti in forma individuale e ad orari differenziati senza uso di locali comuni.

Nel caso in cui arrivasse la conferma della positività del membro dello staff tecnico di Mihajlović, la nota del Bologna FC precisa che "il gruppo-squadra sarà isolato in ritiro".

PROSEGUI LA LETTURA

Bologna: negativo tampone di verifica su membro dello staff é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 13:46 di Thursday 28 May 2020

]]>
0
Milan: serio infortunio ad Ibrahimovic, stagione finita? Mon, 25 May 2020 14:39:00 +0000 https://www.calcioblog.it/post/777504/milan-serio-infortunio-ad-ibrahimovic-stagione-finita https://www.calcioblog.it/post/777504/milan-serio-infortunio-ad-ibrahimovic-stagione-finita Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

milan infortunio ibrahimovic

Brutta tegola per il Milan: Zlatan Ibrahimovic ha rimediato nell’ultimo allenamento un infortunio muscolare al polpaccio che sembra di grave entità. Secondo le prime indiscrezioni, dovrebbe trattarsi di uno stiramento al gemello, ma non si esclude l’interessamento del tendine d’achille. Se fosse confermata solo la prima ipotesi, lo svedese potrebbe saltare tutto il finale di stagione, mentre nel secondo caso sarebbe a rischio addirittura la carriera, con il centravanti (39 anni ad ottobre) che potrebbe decidere di fermarsi definitivamente.

L’infortunio di Ibrahimovic è avvenuto al termine della partitella odierna: lo svedese ha fatto uno scatto che lo ha costretto a fermarsi improvvisamente. Allenamento finito anzitempo e rientro immediato a casa per l’esperto centravanti, che domani sarà sottoposto ad esami strumentali. Potrebbe essere interessato, anche se stavolta in maniera più grave, lo stesso muscolo che lo aveva già costretto a fermarsi a febbraio saltando la partita col Verona, salvo poi riuscire a recuperare per il derby.

Milan: stagione finita per Ibra?

Una brutta, bruttissima notizia per Stefano Pioli, che rischia di giocarsi il finale di stagione (12 partite di campionato e una semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Juventus) senza il calciatore maggiormente rappresentativo. Da quando era rientrato a Milano, Ibra aveva rappresentato un plus importante per i rossoneri, con cui tra l’altro era in trattative per un eventuale prolungamento di contratto. L’infortunio mette ora un grande punto interrogativo su tutto.

PROSEGUI LA LETTURA

Milan: serio infortunio ad Ibrahimovic, stagione finita? é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 14:39 di Monday 25 May 2020

]]>
0
Addio a Gigi Simoni: l'ex allenatore dell’Inter di Ronaldo aveva 81 anni Fri, 22 May 2020 12:56:47 +0000 https://www.calcioblog.it/post/777495/gigi-simoni-addio-ex-allenatore-coppa-uefa-inter https://www.calcioblog.it/post/777495/gigi-simoni-addio-ex-allenatore-coppa-uefa-inter Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

Il mondo del calcio piange Gigi Simoni. L’ex allenatore dell'Inter ai tempi di Ronaldo aveva 81 anni. Simoni era ricoverato dalla scorsa estate, per la precisione dal 22 giugno, a seguito di un ictus poi diagnosticato all'ospedale di Pisa. Qui è deceduto dopo aver combattuto una lunga battaglia per riprendersi.

Noto come il "tecnico gentiluomo", Gigi Simoni è stato l'allenatore dell'Inter di Ronaldo Luis Nazário de Lima, per tutti Il Fenomeno. Con lui portò in dote all'Inter il primo trofeo dell’era Moratti, la Coppa Uefa del 1998. Simoni, che ha guidato anche Lazio e Napoli nella sua carriera, è anche l’allenatore recordman di promozioni dalla Serie B alla Serie A: sono sette.

Come nota il giornalista Stefano Tamburini, su Twitter, Gigi Simomi: "Se n'è andato nel decimo anniversario del Triplete. Un giorno non a caso, forse non per caso".

PROSEGUI LA LETTURA

Addio a Gigi Simoni: l'ex allenatore dell’Inter di Ronaldo aveva 81 anni é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 12:56 di Friday 22 May 2020

]]>
0
Consiglio Figc: si gioca in Serie A, B e C, stop da Serie D in giù Wed, 20 May 2020 15:08:46 +0000 https://www.calcioblog.it/post/777491/consiglio-figc-si-gioca-in-serie-a-b-e-c-stop-da-serie-d-in-giu https://www.calcioblog.it/post/777491/consiglio-figc-si-gioca-in-serie-a-b-e-c-stop-da-serie-d-in-giu Mirko Nicolino Mirko Nicolino

consiglio figc serie a b c

In attesa delle decisioni definitive del governo, attese per il 28 maggio, il Consiglio della Figc ha deliberato oggi la volontà di portare a termine i campionati di Serie A, B e C, mentre ha decretato lo stop definitivo di tutti i campionati dalla Serie D in giù (per promozioni e retrocessioni si deciderà nella prossima riunione). Durante il consiglio federale, il presidente Gabriele Gravina ha ribadito la volontà di concludere sul campo i campionati professionistici. Per la Serie A si farà di tutto per evitare i playoff, che rimangono però una soluzione d’urgenza nel caso in cui dovessero mancare i tempi tecnici per giocare tutte le giornate.

Inoltre, è stato prolungato il termine ultimo per il completamento dei campionati, che non sarà più il 2 agosto, bensì il 31 dello stesso mese. A questo punto, si attendono comunicazioni dall’Uefa, la cui ultima posizione ufficiale parlava di consegna dei nomi delle squadre qualificate alle prossime coppe europee entro il 3 agosto. Il consiglio federale ha contestualmente ribadito l’adeguamento alla sospensione delle manifestazioni sportive fino al 14 giugno stabilita dal governo. I campionati, dunque, dovrebbero tornare in campo a partire dal weekend del 20-21 giugno, a meno che non ci sia una deroga per iniziare una settimana prima.

Castellacci: “Sulla responsabilità dei medici non è cambiato nulla”

Dopo il protocollo per la ripresa degli allenamenti, si lavora ora a quello per le partite, ma oggi il professor Enrico Castellacci, presidente della LAMICA (la Libera Associazione Medici Italiani Calcio), ha parlato del nuovo protocollo ai microfoni di Radio Punto Nuovo, spegnendo i facili entusiasmi: "L’unico passo avanti vero - ha evidenziato - è quello del CTS governativo che ha accettato che i giocatori potessero tornare a casa dopo l’allenamento. Un altro passo importante è, nel caso di un positivo al Covid-19, metterli in ritiro fiduciario cercando di capire se c’è negativizzazione con i controlli. Sulla responsabilità dei medici, nulla è cambiato. Abbiamo mandato una lettera per chiedere perché prendono decisioni senza consultare gli esperti. I giocatori torneranno a casa, dovranno firmare per assumersi le proprie responsabilità. I tamponi sono un’altra questione: ce ne vogliono tanti per Serie A, Serie B e Serie C. Non è così facile trovarli, neppure a pagamento".

PROSEGUI LA LETTURA

Consiglio Figc: si gioca in Serie A, B e C, stop da Serie D in giù é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 15:08 di Wednesday 20 May 2020

]]>
0
Spadafora: "Il 28 maggio decideremo sulla ripartenza del campionato" Tue, 19 May 2020 18:43:50 +0000 https://www.calcioblog.it/post/777487/spadafora-il-28-maggio-decideremo-sulla-ripartenza-del-campionato https://www.calcioblog.it/post/777487/spadafora-il-28-maggio-decideremo-sulla-ripartenza-del-campionato Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

Spadafora allenamenti senato

Il Ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora ha confermato oggi al TG2 che la decisione sulla ripartenza del campionato di calcio verrà presa il 28 maggio prossimo, data in cui è prevista una riunione tra Spadafora e le parti in causa.

L'Italia riparte, è giusto che riparta anche il calcio. Sarebbe stato più facile fare come la Francia, e dire che il campionato era finito. Sono stato dipinto come il nemico del calcio, all'inizio mi ha dato fastidio, ora mi fa sorridere.

Nell'annunciare il via libera definito alla ripresa degli allenamenti collettivi delle squadre di calcio, Spadafora ha confermato l'importanza della ripresa del campionato:

Io penso sia importante iniziare il campionato, se si inizia per concluderlo. In ogni caso il format lo decidono, giustamente, le federazioni, ma tutte quelle che sono le soluzioni che consentono realisticamente di concludere il campionato nel caso in cui si riparta credo sia importante.

Per le squadre di calcio non ci sarà più l'obbligo di ritiro preventivo, ma resta valida la necessità della quarantena obbligatoria di 14 giorni in caso di positività: a dover fare la quarantena, in quel caso, sarà il giocatore positivo e l'intera squadra di calcio, che potrà però continuare ad allenarsi.

PROSEGUI LA LETTURA

Spadafora: "Il 28 maggio decideremo sulla ripartenza del campionato" é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 18:43 di Tuesday 19 May 2020

]]>
0
Figc: "Stop ai campionati prorogato fino al 14 giugno" Mon, 18 May 2020 19:14:14 +0000 https://www.calcioblog.it/post/777476/figc-stop-ai-campionati-prorogato-fino-al-14-giugno https://www.calcioblog.it/post/777476/figc-stop-ai-campionati-prorogato-fino-al-14-giugno Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

stop campionati fino 14 giugno 2020

Niente ripartenza del campionato di calcio di Serie A nel fine settimana del 13-14 giugno prossimi. La data, indicata nelle scorse settimane come prima finestra utile per riaprire la stagione 2019/2020, non è praticabile, spiega in serata la Federcalcio italiana sul suo sito ufficiale: "La Figc, preso atto delle determinazioni assunte nel 'Dpcm del 17 maggio recante misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale' e della sospensione sino al 14 giugno 2020 degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati, di cui al citato Decreto, nelle more di ogni ulteriore e auspicabile decisione della autorità competenti a riguardo, ha prorogato la sospensione dell’attività sportiva fino al 14 giugno 2020".

PROSEGUI LA LETTURA

Figc: "Stop ai campionati prorogato fino al 14 giugno" é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 19:14 di Monday 18 May 2020

]]>
0
Serie A: via libera dal governo, dal 18 maggio allenamenti di gruppo Mon, 11 May 2020 18:32:09 +0000 https://www.calcioblog.it/post/777473/serie-a-via-libera-dal-governo-dal-18-maggio-allenamenti-di-gruppo https://www.calcioblog.it/post/777473/serie-a-via-libera-dal-governo-dal-18-maggio-allenamenti-di-gruppo Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

serie a governo allenamenti squadra 18 maggio

Il tanto atteso via libera del governo agli allenamenti di gruppo è finalmente arrivato: a partire dal prossimo 18 maggio, le squadre di Serie A potranno allenarsi in campo esattamente come avveniva prima dell’emergenza. L’annuncio è stato dato con una dichiarazione congiunta da parte dei ministri dello Sport e della Salute, Vincenzo Spadafora e Roberto Speranza.

"Il parere richiesto dal Governo sul protocollo presentato dalla Figc - si legge nella nota dei due ministeri - è stato espresso dal Comitato Tecnico Scientifico e conferma la linea della prudenza sinora seguita dai ministeri competenti. Le indicazioni del Comitato, che sono da considerarsi stringenti e vincolanti, saranno trasmesse alla Federazione per i doverosi adeguamenti del Protocollo in modo da consentire la ripresa in sicurezza degli allenamenti di squadra a partire dal 18 maggio".

Tra gli adeguamenti richiesti, secondo quanto trapela, ci sarà il totale isolamento dei calciatori dal mondo esterno, oltre alla responsabilità civile e penale di eventuali contagi che ricadrà interamente sui medici sociali. Inoltre, non dovranno esserci privilegi per i giocatori nella calendarizzazione dei tamponi. Se il protocollo sarà adeguato dalla Figc e dalla Lega Calcio come indicato dal CTS del governo, si potrà lavorare alla ripresa della Serie A. L’obiettivo è quello di tornare a giocare nel weekend del 13-14 giugno, in modo da chiudere in tempo per consegnare all’Uefa i nomi delle squadre partecipanti alle prossime edizioni delle coppe europee entro il 3 agosto.

Serie A: sarà questa la settimana decisiva?

I prossimi giorni saranno dunque decisivi, poiché sono in programma questa settimana diversi appuntamenti: mercoledì ci sarà l’assemblea di Lega e contestualmente l’informativa in Parlamento del ministro Spadafora, mentre giovedì si terrà la Giunta del Coni. Entro il 25 maggio il calcio italiano deve comunicare all’Uefa come terminerà la stagione, con tanto di calendario.

PROSEGUI LA LETTURA

Serie A: via libera dal governo, dal 18 maggio allenamenti di gruppo é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 18:32 di Monday 11 May 2020

]]>
0
Il sospetto degli atleti: “Abbiamo preso il coronavirus ai Giochi Militari a Wuhan a ottobre 2019” Thu, 07 May 2020 15:01:31 +0000 https://www.outdoorblog.it/post/517643/atleti-coronavirus-ottobre https://www.outdoorblog.it/post/517643/atleti-coronavirus-ottobre Redazione Blogo.it Redazione Blogo.it

Matteo Tagliariol

Quando è realmente cominciata l’epidemia di coronavirus? È vero che i primi casi si sono registrati alla fine di dicembre 2019? In realtà da molto tempo serpeggia il sospetto che già a ottobre il virus fosse in circolazione e ora ad avvalorare questa tesi ci sono le testimonianze di alcuni atleti che proprio a ottobre 2019 hanno preso parte ai Giochi Mondiali Militari che si sono svolti proprio a Wuhan, lì dove tutto è cominciato.

Tra di loro anche il nostro Matteo Tagliariol, campione olimpico di spada a Pechino 2008. Lo schermidore ha raccontato:

“Quando si è cominciato a parlare del virus, senza nessuna competenza medica, mi sono detto: allora l'ho preso. Ho 37 anni, sono sportivo, sono stato davvero molto male rispetto ai miei standard”

Ha definito il virus che ha preso a Wuhan come una “strana influenza, particolarmente virulenta” e ha aggiunto:

“Al ritorno in Italia sono stato male tre settimane. È stata piuttosto virulenta, con patologie respiratorie: è vero che sono asmatico e dunque un'influenza mi prende tendenzialmente ai bronchi, ma non sono stato meglio dopo dei cicli di antibiotico. Dopo tre settimane è andata via e non mi è più venuta”

La sua fidanzata, la fiorettista Martina Batini, ha avuto dei sintomi, ma meno gravi di Tagliariol. Lei ha detto:

“In quei giorni mangiavo poco, quindi non ho fatto caso ad una mancanza di gusto e olfatto, come capita spesso a chi soffre di questa malattia. Posso dire che, rispetto a una normale influenza, è durata tanto ed è stata molto forte, però non ho competenze mediche per sbilanciarmi oltre”

Un’altra atleta, la francese Elodie Clouvel, che gareggia nel pentathlon, ha detto a una tv del suo Paese:

“Penso che con Valentin abbiamo già avuto il coronavirus perché eravamo a Wuhan per i Giochi Militari. Ci siamo ammalati, lui ha saltato tre giorni di allenamenti, io ho avuto problemi mai avuti prima. E quando abbiamo parlato con un medico militare, ci ha detto: penso che l'abbiate già avuto perché gran parte della delegazione si è ammalata”

Valentin è Valentin Belaud, pentatleta 27enne. Il ministero della Difesa francese, però, ha cercato di smentire l’atleta e ha reagito con queste parole:

“La delegazione francese ha beneficiato del monitoraggio medico, prima e durante i Giochi a Wuhan, con un team dedicato composto da circa venti persone. Non vi sono stati in seno alla delegazione francese casi dichiarati durante e al ritorno dai Giochi assimilabili, a posteriori, a casi di Covid 19. Finora, per quanto ne sappiamo, nessun altro Paese rappresentato all'evento di Wuhan ha segnalato casi simili. Il primo caso di Covid 19 è stato segnalato dalla Cina all'Oms solo a fine dicembre, due mesi dopo la fine dell'evento”

PROSEGUI LA LETTURA

Il sospetto degli atleti: “Abbiamo preso il coronavirus ai Giochi Militari a Wuhan a ottobre 2019” é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 15:01 di Thursday 07 May 2020

]]>
0
Spadafora: "Impossibile dare una data per la ripresa della Serie A" Wed, 06 May 2020 14:32:31 +0000 https://www.calcioblog.it/post/777468/spadafora-impossibile-dare-una-data-per-la-ripresa-della-serie-a https://www.calcioblog.it/post/777468/spadafora-impossibile-dare-una-data-per-la-ripresa-della-serie-a Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

spadafora data ripresa serie a

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, è intervenuto oggi durante il "Question Time" in Parlamento. Molto criticato nei giorni scorsi per via delle diverse versioni fornite sulla ripresa dello sport, del calcio in particolare, Spadafora ha fatto il punto della situazione. Domani è atteso un importantissimo vertice tra la Figc e il comitato tecnico-scientifico del governo per discutere del Protocollo di sicurezza sanitaria. Il calcio aveva già fornito un primo protocollo all’esecutivo, ma è stato sostanzialmente rimandato indietro con una richiesta di approfondimenti.

"Fin dall'inizio dell'emergenza ho mantenuto un rapporto quotidiano con le Federazioni - sottolinea subito il ministro - Anche lo sport, purtroppo, s'è dovuto fermare, basti pensare alle Olimpiadi. Dobbiamo continuare a tutelare la salute: dal 4 maggio sono ripresi gli allenamenti individuali in base a un protocollo validato dal comitato tecnico-scientifico, dal 18 maggio riprenderanno gli allenamenti collettivi. Per il calcio, la FIGC ha proposto un protocollo sul quale il comitato tecnico-scientifico ha ritenuto dover fare degli approfondimenti. L'audizione avverrà domani e speriamo possa servire per dare il via libera al protocollo visto che il calcio non permette né distanze di sicurezza, né l'utilizzo di dispositivi di protezione. Ma oggi - evidenzia - è impossibile definire una data certa per la ripresa perché dobbiamo valutare come reagirà la curva dei contagi nelle prossime due settimane dal momento che solo due giorni fa il Paese ha avviato la Fase 2. Solo dopo le valutazioni del comitato tecnico-scientifico il Governo potrà decidere".

Insomma, nel giorno in cui Angela Merkel dà il via libera alla ripartenza della Bundesliga a partire dal prossimo weekend, l’Italia prende ancora tempo, ma non ne ha all’infinito. Entro il 27 maggio, infatti, la Figc dovrà comunicare all’Uefa il calendario in base al quale intende terminare la stagione, in caso contrario la classifica di Serie A sarà congelata. Quanto agli altri campionati, dalla B in giù non si giocherà più, non essendo il protocollo applicabile in quelle categorie.

Spadafora: "Dibattito aspro negli ultimi giorni"

"Negli ultimi 3 giorni il dibattito è diventato sempre più aspro - ha aggiunto Spadafora alla Camera dei Deputati - L'idea di definire ora e subito la data della ripresa del campionato contrasta con quella di definire i passi sulla base dell'andamento dei dati. In Europa, in questo momento, le uniche date certe sono quelle dei Paesi che hanno deciso di bloccare i campionati, di bloccarli per sempre. La stessa Inghilterra ha rinviato di un altra settimana la ripresa degli allenamenti. Di fronte a tali pressioni, non posso che ribadire la mia linea e quella del Governo: speriamo che i campionati possano riprendere regolarmente. Ma oggi, lo ribadisco, è impossibile definire una data certa".

Insomma, ad oggi l’unica certezza è rappresentata dalla ripartenza degli allenamenti di gruppo il 18 maggio, mentre di partite non si può parlare. Già domani, però, dopo il vertice tra gli esperti del governo e la Figc si potrà capire di più.

PROSEGUI LA LETTURA

Spadafora: "Impossibile dare una data per la ripresa della Serie A" é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 14:32 di Wednesday 06 May 2020

]]>
0
Rezza (ISS): "Tornare a giocare? Difficile, distanziamento scarsamente applicabile" Sat, 25 Apr 2020 10:54:52 +0000 https://www.calcioblog.it/post/777464/rezza-iss-tornare-a-giocare-difficile-distanziamento-scarsamente-applicabile https://www.calcioblog.it/post/777464/rezza-iss-tornare-a-giocare-difficile-distanziamento-scarsamente-applicabile Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

rezza iss calcio

Gianni Rezza, direttore del dipartimento malattie infettive dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS), pessimista sulla ripresa del campionato. "La scelta di ricominciare a giocare è una decisione difficile, non mi pare che ci siano le condizioni per far sì che il rischio sia zero", dichiara al quotidiano Il Giornale. In questi giorni l’Uefa ha posto paletti importanti alle nazioni: le leghe dovranno fornire entro e non oltre il 27 maggio un programma preciso, con tanto di calendario, su come hanno deciso di terminare la stagione. Se non si riuscirà a rispettare questa scadenza, la Figc dovrà comunicare all’Uefa entro il 3 agosto le squadre qualificate alle coppe europee sulla base dell’attuale classifica. Insomma, non si giocherà fino a novembre, come aveva in un primo momento dichiarato il presidente federale Gabriele Gravina.

"Il distanziamento sociale credo sia scarsamente applicabile - continua Rezza - il calcio ha bisogno del contatto diretto e quindi controlli molto stretti su un numero di persone ampio anche se in un contesto a porte chiuse". Il protocollo stilato dalla commissione medico-scientifica è difficilmente applicabile e comunque non sembra risolvere tutti i problemi, soprattutto per le trasferte o in caso di nuovi contagi. Di sicuro, non potranno rispettare le restrizioni i club di Serie C, tanto che il presidente dell’omonima lega, Francesco Ghirelli, ha già decretato la fin dei campionati: "Ogni tanto bisogna imparare ad ascoltare in silenzio, mettiamo la salute al primo posto".

Si attendono ora le decisioni del governo, che dovrebbero giungere nei prossimi giorni, ma difficilmente la data del 4 maggio per la ripresa degli allenamenti sarà rispettata. Si va quantomeno verso uno slittamento di due settimane.

PROSEGUI LA LETTURA

Rezza (ISS): "Tornare a giocare? Difficile, distanziamento scarsamente applicabile" é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 10:54 di Saturday 25 April 2020

]]>
0