it_IT Sport Blogo.it - Ultime notizie della sezione Sport Sat, 24 Aug 2019 00:34:03 +0000 Sat, 24 Aug 2019 00:34:03 +0000 Zend_Feed_Writer 2 (http://framework.zend.com) https://www.blogo.it/sport 2004-2014 Blogo.it Europei Volley femminile, Italia-Portogallo 3-0 Fri, 23 Aug 2019 17:12:03 +0000 https://www.outdoorblog.it/post/517154/europeo-volley-femminile-italia-portogallo-3-0 https://www.outdoorblog.it/post/517154/europeo-volley-femminile-italia-portogallo-3-0 Redazione Blogo.it Redazione Blogo.it

Debutto senza affanni per le azzurre di Davide Mazzanti. Nel match d'esordio degli Europei femminili, l'Italia si è infatti imposta 3-0 sulle esordienti portoghesi in poco più di un'ora di gioco. Le azzurre hanno dominato sotto tutti i punti di vista, lasciando le briciole o poco più alle lusitane.

Nessun set è stato realmente combattuto; le portoghesi sono riuscite a conquistare 15 punti, poi 14 ed infine 13 nell'ultimo parziale. Per questo esordio Mazzanti ha giustamente deciso di non rischiare la Bosetti, non ancora al 100% a causa di un infortunio alla spalla destra rimediato durante il torneo preolimpico di inizio agosto. Al suo posto ha giocato Indre Sorokaite, protagonista di una buona prestazione.

Da domani le azzurre potranno serenamente iniziare a preparare la sfida di domenica contro l'Ucraina, sconfitta oggi 3-0 dal Belgio.

PROSEGUI LA LETTURA

Europei Volley femminile, Italia-Portogallo 3-0 é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 17:12 di Friday 23 August 2019

]]>
0
Europei di Volley femminile 2019 al via: le partite dell'Italia. Orari e diretta tv Thu, 22 Aug 2019 12:55:12 +0000 https://www.outdoorblog.it/post/517150/europei-volley-femminile-2019-partite-italia-orari-diretta-tv https://www.outdoorblog.it/post/517150/europei-volley-femminile-2019-partite-italia-orari-diretta-tv Redazione Blogo.it Redazione Blogo.it

Europei volley femminile 2019 - Partite dell'Italia orari e diretta tv

Il conto alla rovescia si sta per concludere: domani la nazionale italiana di pallavolo femminile comincerà la sua avventura negli Europei di volley 2019 che, per la prima volta, si disputano in ben quattro nazioni diverse, ossia Turchia, Polonia, Ungheria e Slovacchia. Si parte domani, 23 agosto, e, le migliori, arriveranno a giocarsi il titolo l'8 settembre. Proprio le azzurre di Davide Mazzanti sono tra le principali favorite. In tutti gli ultimi tornei internazionali, infatti, sono risultate le migliori europee, tanto da essersi già qualificate alle Olimpiadi 2020.

Le partite dell'Italvolley femminile si potranno vedere tutte in diretta tv e streaming sui canali Rai. Vediamo quali sono i primi impegni, ossia quelli della fase a gironi. L'Italia è nel gruppo B con Polonia, Belgio, Ucraina, Portogallo e Slovenia e giocherà a Lodz, in terra polacca. Questo il calendario e l'indicazione per seguire le partite in diretta tv:

Venerdì 23 agosto, ore 17:30, Italia-Portogallo in diretta tv su Raidue
Domenica 25 agosto, ore 21:00, Italia-Ucraina in diretta tv su Raidue
Lunedì 26 agosto, ore 18:00, Italia-Belgio in diretta tv su Raidue
Martedì 27 agosto, ore 21:00, Italia-Slovenia in diretta tv su Raidue
Giovedì 29 agosto, ore 20:30, Italia-Polonia in diretta tv su Raitre

Le partite si possono vedere in diretta streaming tramite RaiPlay e su DAZN. Agli ottavi di finale si qualificano le prime quattro di ogni girone.

Questa è la composizione di tutti i gironi con l'indicazione tra parentesi della città in cui giocano i match della prima fase:
Pool A (Ankara): Turchia, Grecia, Francia, Bulgaria, Serbia e Finlandia.
Pool B (Lodz): Italia, Polonia, Belgio, Ucraina, Portogallo e Slovenia.
Pool C (Budapest): Croazia, Azerbaijan, Olanda, Romania, Ungheria ed Estonia.
Pool D (Bratislava): Slovacchia, Russia, Spagna, Bielorussia, Germania e Svizzera.

E queste sono le 14 azzurre convocate dal Ct Davide Mazzanti:
Alzatrici: Ofelia Malinov, Alessia Orro.
Centrali: Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr, Raphaela Folie. Schiacciatrici: Lucia Bosetti, Terry Enweonwu, Sylvia Nwakalor, Myriam Sylla, Indre Sorokaite.
Libero: Monica De Gennaro, Beatrice Parrocchiale.
Opposto: Paola Egonu.

Sarah Fahr, Terry Enweonwu, Sylvia Nwakalor e Myriam Sylla sono esordienti ai Campionati Europei.

PROSEGUI LA LETTURA

Europei di Volley femminile 2019 al via: le partite dell'Italia. Orari e diretta tv é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 12:55 di Thursday 22 August 2019

]]>
0
Video, Franck Ribery è arrivato alla Fiorentina: sciarpe e cori al suo arrivo Wed, 21 Aug 2019 09:59:12 +0000 https://www.calcioblog.it/post/774881/video-franck-ribery-arrivo-fiorentina https://www.calcioblog.it/post/774881/video-franck-ribery-arrivo-fiorentina Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

Franck Ribéry ha accettato la sfida italiana e da questa mattina è un giocatore della Fiorentina. Il francese è arrivato a Firenze in un tripudio di cori e sciarpe viola, accolto come una star. Per lui, 36enne, c'è un contratto biennale.

Ribéry era svicolato dopo dodici stagioni al Bayern Monaco, di cui è stato una bandiera e con cui ha vinto ben nove scudetti, una Champions League, un Mondiale per Club, una Supercoppa Europea, sei Coppe di Germania, cinque Supercoppe di Lega e una Coppa di Lega.

Ribéry era titolare nella nazionale francese che perse la finale dei Mondiali 2006 contro l'Italia. La sua avventura con i Bleus si è conclusa nel 2014, quando ha dovuto rinunciare alla convocazione ai Mondiali in Brasile a causa di un problema alla schiena e ha poi annunciato il ritiro dalla nazionale con la quale ha collezionato 81 presenze e 16 gol, disputando due Mondiali e due Europei.

Franck Henry Pierre Ribéry ha adottato come nome Bilal Yusuf Mohammed, dopo aver sposato la musulmana Wahiba Belhami ed essersi convertito alla fede islamica. I due hanno quattro figli: Hizya, Shahinez, Seif e Mohammed.

Il giocatore francese ha un soprannome, Scarface, da quando giocava al Galatasaray, nel 2005: i tifosi turchi realizzarono una locandina del noto film con Al Pacino sostituendo la sua faccia a quella del protagonista.

Franck Ribery è arrivato alla Fiorentina

PROSEGUI LA LETTURA

Video, Franck Ribery è arrivato alla Fiorentina: sciarpe e cori al suo arrivo é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 09:59 di Wednesday 21 August 2019

]]>
0
Balotelli: "Sono a casa mia, ho sentito Mancini, sogno l'Europeo" (VIDEO) Mon, 19 Aug 2019 18:41:42 +0000 https://www.calcioblog.it/post/774875/balotelli-presentazione-brescia-conferenza-stampa-video https://www.calcioblog.it/post/774875/balotelli-presentazione-brescia-conferenza-stampa-video Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

balotelli conferenza stampa presentazione brescia

Mario Balotelli è carico e desideroso di riprendersi la maglia della nazionale italiana in vista degli Europei 2020. Il 29enne centravanti è stato oggi presentato ufficialmente presentato dal Brescia, la squadra della sua città e della sua famiglia. Raggiante il presidente del club lombardo, Massimo Cellino, che ci ha tenuto a respingere al mittente alcune insinuazioni polemiche. “Ho acquistato un calciatore, non un motivo per vendere più abbonamenti. Aiutateci a sottolineare i suoi pregi e non i difetti”, ha esordito il patron del Brescia.

Una scelta coraggiosa quella di Balotelli, che dopo aver calcato i più importanti palcoscenici europei e nonostante avesse anche altre offerte, ha deciso di trasferirsi in “provincia” per rinascere. Di esempi se ne potrebbero fare tanti, su tutti il Baggio che scelse proprio il Brescia per chiudere la carriera.

“Sembra che abbiate più voi paura di un mio fallimento di quanto ne abbia io - ha detto il calciatore davanti ai giornalisti - . Non ho paura, zero. Sto bene, sono sereno. E poi sono a casa mia”.

A proposito, il nuovo numero 45 del Brescia racconta cosa sia successo appena ha comunicato alla madre Silvia la sua decisione.

“Quando le ho detto che sarei potuto tornare a giocare a Brescia, si è messa a piangere. Le ho chiesto un parere, ma lei piangeva…”.

Obiettivo, dunque, salvare il Brescia ma al contempo riconquistare la fiducia di Roberto Mancini in vista degli Europei di calcio.

“Sogno l’Europeo, è vero. Mi sono sentito con Mancini, ma perché mi ha fatto gli auguri di buon compleanno”.

Infine, una battuta sugli episodi di razzismo di cui è stato vittima nel passato e che hanno pesato nelle sue scelte di trasferirsi all’estero.

“Non è ancora iniziata la Serie A. Spero che non avvengano certi episodi del passato - conclude - , ma non posso pensarci già adesso”.

PROSEGUI LA LETTURA

Balotelli: "Sono a casa mia, ho sentito Mancini, sogno l'Europeo" (VIDEO) é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 18:41 di Monday 19 August 2019

]]>
0
Mario Balotelli va al Brescia contro contratto pluriennale Sun, 18 Aug 2019 18:43:08 +0000 https://www.calcioblog.it/post/774869/mario-balotelli-brescia-calcio https://www.calcioblog.it/post/774869/mario-balotelli-brescia-calcio Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

Dopo giorni di voci e mezze conferme, oggi è arrivata l'ufficialità. Mario Balotelli torna in Italia e diventa il nuovo giocatore del Brescia Calcio con un contratto pluriennale di cui non sono ancora stati resi noti i dettaglio.

Ad annunciarlo oggi è stato lo stesso Brescia Football Club con una nota che ha rimandato al pomeriggio del 19 agosto la presentazione ufficiale di Mario Balotelli presso la sede del Brescia Calcio in via Solferino 32:

Mario Balotelli Barwuah è ufficialmente un nuovo giocatore del Brescia Calcio S.p.A.
Il calciatore ha firmato con il Club biancoazzurro un contratto pluriennale.
Il ritorno in Italia, a distanza di tre anni, è stato reso possibile dalla determinazione e dall'entusiasmo di Mario di voler tornare a Brescia, città dove è cresciuto e dove fin da bambino si è distinto per le sue doti fisiche e tecniche.

L'appuntamento con la presentazione ufficiale è fissato per le 16.45 di lunedì 19 agosto. Intanto il giovane attaccante ha già rilasciato un primo commento via Instagram.

PROSEGUI LA LETTURA

Mario Balotelli va al Brescia contro contratto pluriennale é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 18:43 di Sunday 18 August 2019

]]>
0
È morto Felice Gimondi, stroncato da un malore in Sicilia Fri, 16 Aug 2019 19:40:56 +0000 https://www.outdoorblog.it/post/517131/e-morto-felice-gimondi-stroncato-da-malore-al-mare https://www.outdoorblog.it/post/517131/e-morto-felice-gimondi-stroncato-da-malore-al-mare Redazione Blogo.it Redazione Blogo.it

Felice Gimondi è morto oggi, all'età di 76 anni, mentre faceva il bagno nelle acque di Giardini-Naxos in Sicilia, dove si trovava in vacanza in questi giorni. L'ex campione italiano di ciclismo ha accusato un malore proprio mentre si trovava in acqua; i bagnanti hanno dato immediatamente l'allarme, ma i soccorritori non sono riusciti ad evitare il decesso.

Il Ct della Nazionale italiana di Ciclismo, Davide Cassani, ha salutato il suo idolo con un tweet:


Gimondi è stato un corridore formidabile, uno dei pochi a riuscire ad entrare nell'esclusivissimo club dei ciclisti in grado di vincere la classifica generale al Giro d'Italia (1967, 1969, 1976), al Tour de France (1965) e alla Vuelta di Spagna (1968). Il corridore bergamasco durante la sua carriera ha dovuto vedersela da vicino con il 'cannibale' Eddy Merckx; una convivenza che gli è costata, suo malgrado, l'ingeneroso soprannome de 'l'eterno secondo', decisamente fuori luogo per un ciclista in grado di conquistare 118 vittorie in carriera, compresa quella nel Campionato del Mondo del 1973 a Barcellona.

Merckx: "Stavolta ho perso io"

La scomparsa di Gimondi ha colpito particolarmente proprio Eddy Merckx, grande rivale in sella ed anche grande amico del campione bergamasco: "Stavolta perdo io. Perdo prima di tutto un amico e poi l’avversario di una vita. Abbiamo gareggiato per anni sulle strade l’un contro l’altro, ma siamo diventati amici a fine carriera. L’avevo sentito due settimane fa così come capitava ogni tanto. Che dire, sono distrutto".

E infine: "Felice è stato prima di tutto un grande uomo, un grande campione, purtroppo ce lo hanno portato via. È una grande perdita per il ciclismo. Mi vengono in mente tutte le lotte che abbiamo fatto insieme... Un uomo come Gimondi non nasce tutti i giorni, con lui se ne va una fetta della mia vita. È stato tra i più grandi di sempre".

PROSEGUI LA LETTURA

È morto Felice Gimondi, stroncato da un malore in Sicilia é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 19:40 di Friday 16 August 2019

]]>
0
Morte Emiliano Sala: calciatore e pilota deceduti per avvelenamento? Wed, 14 Aug 2019 18:51:48 +0000 https://www.calcioblog.it/post/774862/morte-emiliano-sala-calciatore-pilota-deceduti-avvelenamento https://www.calcioblog.it/post/774862/morte-emiliano-sala-calciatore-pilota-deceduti-avvelenamento Redazione CalcioBlog Redazione CalcioBlog

emiliano sala avvelenamento

Sono trascorsi quasi sette mesi dalla morte di Emiliano Sala e del pilota David Ibbotson, ma le cause esatte del decesso e la dinamica che ha portato il velivolo sui cui viaggiavano ad inabissarsi nella Manica sono ancora oscure. Il centravanti argentino è deceduto il 21 gennaio scorso, ma le indagini sono ancora in corso e oggi sono stati resi pubblici dalla Air Accidents Investigation Branch (AAIB) alcuni dettagli che potrebbero rivelarsi molto importanti.

I test effettuati sul corpo di Sala hanno evidenziato la presenza di alti livelli di monossido di carbonio nella cabina di pilotaggio. Si parla di quantità tali da poter provocare addirittura convulsioni, perdita di coscienza, un attacco di cuore. Il corpo di Ibbotson non è ancora stato trovato, ma è assai probabile che anche lui sia stato esposto a dosi importanti di monossido di carbonio. A causare la caduta dell’aereo, dunque, potrebbe essere stata causata dall’avvelenamento del pilota, che non sarebbe stato ad un certo punto in grado di governare il mezzo.

Morte Sala: parla l'avvocato della famiglia

L’avvocato della famiglia Sala, si è così espresso in merito alle ultime novità derivanti dalle indagini:

"La quantità di monossido di carbonio trovata nel sangue di Emiliano apre a nuovi quesiti. Come sia morto verrà determinato dall'indagine attualmente in corso. La famiglia di Emiliano pensa che una dettagliata analisi dell'aeroplano sia fondamentale. Il mondo deve sapere come sia stato possibile che il monossido di carbonio sia penetrato nella cabina dell'aereo, la famiglia del giocatore esige che il velivolo sia recuperato al più presto".

PROSEGUI LA LETTURA

Morte Emiliano Sala: calciatore e pilota deceduti per avvelenamento? é stato pubblicato su Calcioblog.it alle 18:51 di Wednesday 14 August 2019

]]>
0
Ciclismo, Pozzovivo investito da un’auto: salterà la Vuelta Mon, 12 Aug 2019 14:51:41 +0000 https://www.outdoorblog.it/post/517125/ciclismo-pozzovivo-investito-da-unauto-saltera-la-vuelta https://www.outdoorblog.it/post/517125/ciclismo-pozzovivo-investito-da-unauto-saltera-la-vuelta Redazione Blogo.it Redazione Blogo.it

Sfortunato incidente per Domenico Pozzovivo, 37enne scalatore della Bahrain-Merida. Il corridore lucano è stato investito da un'automobile nei pressi di Cosenza mentre si stava allenando in vista dell'inizio della prossima Vuelta di Spagna, fissato per il prossimo 24 agosto.

Pozzovivo stava percorrendo una strada in direzione Laurignano quando, all'altezza di un incrocio, è stato travolto da una Fiat Grande Punto. Il conducente dell'autovettura ha prontamente allertato il 118, i cui operatori sono arrivati in breve tempo per immobilizzare il corridore e trasferirlo presso l'ospedale civile dell’Annunziata.

Il corridore, fortunatamente, è rimasto sempre lucido dopo essere stato investito. Nell'incidente ha riportato la frattura di 6 costole, del braccio destro e di tibia e perone della gamba destra. Si tratta di un infortunio che richiederà diversi mesi di cure prima di poter tornare in sella.

PROSEGUI LA LETTURA

Ciclismo, Pozzovivo investito da un’auto: salterà la Vuelta é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 14:51 di Monday 12 August 2019

]]>
0
Volley maschile, l’Italia stende la Serbia e vola a Tokyo 2020 Sun, 11 Aug 2019 20:56:58 +0000 https://www.outdoorblog.it/post/517120/volley-maschile-litalia-stende-la-serbia-e-vola-a-tokyo-2020 https://www.outdoorblog.it/post/517120/volley-maschile-litalia-stende-la-serbia-e-vola-a-tokyo-2020 Redazione Blogo.it Redazione Blogo.it

Italia Volley maschile qualificata alle Olimpiadi 2020

L’Italia del volley festeggia ancora! Dopo l’impresa delle ragazze di una settimana fa, ecco che anche i ragazzi ottengono lo stesso risultato, ossia si qualificano alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con un anno d’anticipo, al primo tentativo disponibile, il Torneo di Qualificazione di Bari, mentre tanti altri big dovranno sudare ancora per tentare di acciuffare il pass olimpico ai tornei invernali.

Questa sera l’Italia è scesa in campo in versione schiacciasassi, non ha lasciato respirare la Serbia di Nikola Grbic e l’ha stesa in soli tre set. Neanche i più ottimisti, soprattutto dopo la sofferenza di ieri contro l’Australia, si aspettava un dominio tale contro i serbi e invece è stato proprio così.

25-16, 25-19, 25-19 è il risultato finale e parla chiarissimo. L’Italia è stata praticamente sempre avanti, ha comandato la partita dall’inizio alla fine e ha meritato la vittoria e la qualificazione.

PROSEGUI LA LETTURA

Volley maschile, l’Italia stende la Serbia e vola a Tokyo 2020 é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 20:56 di Sunday 11 August 2019

]]>
0
Europei Ciclismo 2019: Elia Viviani campione d'Europa su strada! Sun, 11 Aug 2019 13:32:52 +0000 https://www.outdoorblog.it/post/517115/europei-ciclismo-2019-elia-viviani-campione-deuropa-su-strada https://www.outdoorblog.it/post/517115/europei-ciclismo-2019-elia-viviani-campione-deuropa-su-strada Redazione Blogo.it Redazione Blogo.it

La maglia di Campione d'Europa resta in Italia. Gli azzurri di Davide Cassani, dopo l'argento del 2017, conquistano il secondo oro consecutivo: a Matteo Trentin, vincitore l'anno scorso, segue Elia Viviani (che fu argento due anni fa), oggi imbattibile nella prova in linea.

Viviani ha coronato il grande lavoro fatto oggi dalla squadra con tutti i suoi elementi, incluso il campione uscente Trentin. Negli ultimi 50 km ben quattro azzurri erano nel ristretto gruppo di testa, poi è stato Simone Consonni a imporre un ritmo che ha tagliato le gambe agli avversari e così Viviani è rimasto in testa con i soli Pascal Ackermann (Germania) e Yves Lampaert (Belgio).

Alla fine, dopo essere rimasto a ruota di Lampaert, mentre Ackermann si era staccato, Viviani ha attaccato e il belga, suo compagno alla Deceuninck-Quick Step, si è dovuto arrendere. Elia ha tagliato il traguardo con le braccia al cielo, dedicando probabilmente anche lui la vittoria a Bjorn Lambrecht.

L'oro di Viviani è il quarto di questa incredibile spedizione azzurra che include anche altre cinque medaglie, tra cui l'argento di Elena Cecchini, la sua fidanzata, conquistato ieri nella prova in linea femminile.

Questo dunque il podio della prova in linea dei professionisti:
1) Elia Viviani (Italia)
2) Yves Lampaert (Belgio)
3) Pascal Ackermann (Germania)

PROSEGUI LA LETTURA

Europei Ciclismo 2019: Elia Viviani campione d'Europa su strada! é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 13:32 di Sunday 11 August 2019

]]>
0
Volley maschile, torneo Qualificazione Olimpica Tokyo 2020: Italia-Australia 3-2 Sat, 10 Aug 2019 21:55:04 +0000 https://www.outdoorblog.it/post/517111/volley-maschile-torneo-qualificazione-tokyo-2020-italia-australia-3-2 https://www.outdoorblog.it/post/517111/volley-maschile-torneo-qualificazione-tokyo-2020-italia-australia-3-2 Lucia Resta Lucia Resta

Italia-Australia torneo di qualificazione olimpica Tokyo 2020

È stata dura, ma alla fine gli azzurri del volley sono riusciti a spuntarla e domani potranno giocarsi la qualificazione a Tokyo 2020 contro la Serbia, anche se non sarà facile smaltire le fatiche di questa sera. L’Australia si è rivelata un osso particolarmente duro che solo al tie-break i ragazzi di Chicco Blengini sono riusciti a sbranare, trascinati da Simone Giannelli e da Gabriele Nelli, entrato al posto di capitan Zaytsev.

L’Italia ha praticamente dovuto sempre inseguire, perché l’Australia ha conquistato il primo set 25-21 e così gli azzurri hanno dovuto reagire imponendosi 25-19 nel secondo parziale. Nel terzo set, però, i volleyroos sono di nuovo riusciti a imporsi, questa volta ai vantaggi, 26-24. La reazione dell’Italia nel quarto set è stata più potente e ha steso gli australiani 25-17. L’entusiasmo degli azzurri è rimasto vivo anche nel tie-break quando hanno ottenuto due match-point e ne hanno sfruttato il secondo per chiudere 15-13.

Nell’altra partita del girone la Serbia ha vinto contro il Camerun in tre set e ora è prima nel girone a punteggio pieno avendo battuto ieri l’Australia in quattro parziali. Domani ci sarà l’atteso incontro tra l’Italia e i serbi, mentre i volleyroos incontreranno il Camerun.

PROSEGUI LA LETTURA

Volley maschile, torneo Qualificazione Olimpica Tokyo 2020: Italia-Australia 3-2 é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 21:55 di Saturday 10 August 2019

]]>
0
Europei di Ciclismo Alkmaar 2019: Dainese d'oro, Cecchini d'argento Sat, 10 Aug 2019 17:15:54 +0000 https://www.outdoorblog.it/post/517099/europei-ciclismo-strada-alkmaar-2019-medaglie-italia https://www.outdoorblog.it/post/517099/europei-ciclismo-strada-alkmaar-2019-medaglie-italia Redazione Blogo.it Redazione Blogo.it

Il bottino degli azzurri agli Europei di Alkmaar 2019 di ciclismo su strada è già ricchissimo quando manca ormai soltanto la gara in linea degli uomini élite, che è anche la più attesa. Finora le ragazze e i ragazzi della delegazione italiana si sono distinti con ben otto medaglie, di cui tre d'oro. Oggi sono arrivate una d'oro e una d'argento importantissime.

Alberto Dainese, classe 1998, si è laureato campione d'Europa nella prova in linea Under 23, facendo il paio con l'oro conquistato nella stessa classe d'età, ma al femminile, da Letizia Paternoster. Alla partenza della prova vinta da Dainese c'è stato un minuto di silenzio per Bjorn Lambrecht, morto per una caduta al Giro di Polonia, che era ancora un Under 23.

Le donne élite hanno conquistato l'argento con la tre volte campionessa d'Italia Elena Cecchini, che è stata battuta soltanto dalla padrona di casa Amy Pieters. Questo è l'unico argento delle otto medaglie azzurre, infatti, oltre gli ori degli Under 23 nelle prove in linea, c'è l'oro di Andrea Piccolo nella crono individuale dei ragazzi juniores, poi le altre sono tutte di bronzo.

Si sono classificati al terzo posto Elena Pirrone nella crono individuale donne Under 23, Edoardo Affini nella crono individuale degli uomini élite, vinta dal fenomeno belga Remco Evenepoel, poi un altro bronzo di Andrea Piccolo, che è salito sul podio anche nella prova in linea degli Juniores, e infine il bronzo della staffetta mista composta da Edoardo Affini, Manuele Boaro, Davide Martinelli, Vittoria Guazzini, Elisa Longo Borghini e Silvia Valsecchi.

Domani, con diretta tv su Eurosport 2 e RaiSport, dalle 13:20 alle 16, c'è la prova in linea degli uomini élite. I ragazzi del Ct Davide Cassani proveranno a conservare il titolo che l'anno scorso è stato conquistato da Matteo Trentin. Oltre a Trentin, della squadra azzurra fanno parte Elia Viviani, argento nel 2017, Davide Ballerini, Davide Cimolai, Simone Consonni, Andrea Pasqualon, Salvatore Puccio e Fabio Sabatini, quest'ultimo fido ultimo uomo di Viviani che dovrebbe essere il capitano.

PROSEGUI LA LETTURA

Europei di Ciclismo Alkmaar 2019: Dainese d'oro, Cecchini d'argento é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 17:15 di Saturday 10 August 2019

]]>
0