La Russa:”Esercito nelle discariche? Dovevano dirmelo prima”

Bè, non dite che non ve l’avevamo detto, o quantomeno anticipato. Alla fine qualche giorno fa si parlava di esercito contro la mafia, ora dopo il consiglio dei ministri napoletano si è deciso di utilizzarlo per presidiare le discariche, sperando che basti a frenare la camorra. Sperando.Oggi Ignazio la Russa, Ministro alla Difesa, spiega che

Bè, non dite che non ve l’avevamo detto, o quantomeno anticipato. Alla fine qualche giorno fa si parlava di esercito contro la mafia, ora dopo il consiglio dei ministri napoletano si è deciso di utilizzarlo per presidiare le discariche, sperando che basti a frenare la camorra. Sperando.

Oggi Ignazio la Russa, Ministro alla Difesa, spiega che le discariche non verranno militarizzate, ma ci sarà un utilizzo congiunto di forze dell’ordine e dell’esercito. Nulla di male, per carità: ma il neotitolare del dicastero della Difesa ha spiegato che muovere un esercito, in estrema sintesi, non è una cosa che decidi in mezz’ora. Potete leggerlo anche su Il Foglio

“Certe cose non si possono improvvisare avrebbero dovuto dirmelo prima, almeno con un giorno d’anticipo, devo avere il tempo di avvertire i comandi delle forze armate e sentire il loro parere”

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →