Corte Costituzionale, Napolitano: “Suo ruolo è indispensabile”

Alla fine del suo discorso, Napolitano si è scagliato contro chi vuole rimettere in discussione la riforma delle circoscrizioni giudiziarie

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, oggi è intervenuto sull’importanza della Corte Costituzionale e del suo ruolo. Parlando ad alcuni giovani magistrati tirocinanti, il capo dello Stato ha detto: “Il ruolo del giudice delle leggi è indispensabile per un giusto equilibrio tra i vari poteri dello Stati”. Il ruolo della Consulta, dunque, richiama un rapporto di “rispetto e collaborazione” fra tutti gli organi dello Stato.

Napolitano ha aggiunto: “Indipendenza, imparzialità ed equilibrio nell’amministrare la giustizia sono più che mai indispensabili in un contesto di persistenti e difficili equilibri sul piano sia politico sia istituzionale”. Sempre rivolgendosi ai giovani magistrati, il Presidente ha ricordato: “Il Paese ha oggi grande bisogno di punti di solido riferimento nella capacità di vigilanza e di intervento della magistratura in nome e a tutela della legalità”.

Ma l’altro ruolo della Corte Costituzionale non va dimenticato: “Serve un rapporto corretto tra i poteri dello Stato, che la Corte garantisce, in spirito di reciproco rispetto e di leale collaborazione. E questo vale anche pensando all’indispensabile, effettivo e conseguente riconoscimento del ruolo del giudice delle leggi, di quella Corte Costituzionale che è chiamata anche ad arbitrare i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato”.

Alla fine del suo discorso, Napolitano si è scagliato contro chi vuole rimettere in discussione la riforma delle circoscrizioni giudiziarie: “E’ scandaloso e e inaccettabile farlo per ciechi motivi di particolarismo, anche politico”. Un accenno, doveroso, anche al Consiglio superiore della magistratura: “Non sia solo organo di mera difesa, ma di autogoverno della magistratura. E si ponga in condizioni di concorrere a quelle riforme che servono al Paese, anche nel campo della giustizia”.

Foto | © Getty Images