USA, libero il faccendiere Raffaello Follieri: sarà estradato in Italia

Il faccendiere italiano Raffaele Follieri ha terminato di scontare la sua condanna in USA e sarà estradato quanto prima in Italia.


Ha lasciato il carcere di Loretto, in Pennsylvania, e verrà ora trasferito in Italia. Stiamo parlando di Raffaele Follieri, il faccendiere italiano più famoso d’America, condannato nel 2008 a scontare quattro anni e 6 mesi di carcere per truffa, trasferimento illecito di denaro e riciclaggio.

Ha rischiato di venir condannato a 250 anni di carcere, ma è riuscito a patteggiare la pena minima dichiarandosi colpevole ed ammettendo di aver millantato contatti col Vaticano ed aver così truffato imprenditori per circa 2 milioni di dollari dicendo loro di essere in grado di acquistare beni della chiesa cattolica americana a prezzi nettamente inferiori rispetto a quelli di mercato.

Ora, a quattro anni di distanza dalla condanna, Follieri è un uomo libero e farà quanto prima ritorno in Italia. Si dice una persona cambiata, come confermato dal suo avvocato: “in carcere si è concentrato sulla sua istruzione, su imprese caritatevoli e sul suo fisico“.

Anne Hathaway, la diva di Hollywood che lo lasciò subito dopo il suo arresto, è soltanto un ricordo lontano.

Via | Christian Post
Foto | ©TMNews