Internazionali di tennis 2013: Troicki impazzisce nel match contro Gulbis (video)

Il tennista serbo va su tutte le furie e perde la testa nei confronti dell’arbitro della partita di secondo turno. Ecco il video della clamorosa protesta.

Le contestazioni arbitrali sono all’ordine del giorno nel tennis, come negli altri sport, ma in alcuni casi i giocatori vanno davvero sopra le righe. E’ stato il caso di Viktor Troicki, nel corso della sua gara di secondo turno contro il lettone Ernest Gulbis, agli Internazionali d’Italia 2013. Il tennista serbo ha già perso il primo set per 6-1 e deve affrontare una palla break all’inizio del secondo, essendo sotto 30-40 nel punteggio.

Il rovescio finisce nei pressi della riga di fondocampo e viene chiamata fuori dal giudice di sedia Cedric Mourier, mandando su tutte le furie Troicki. Prima salta la rete per andare a vedere il segno della pallina sulla terra rossa, poi inizia il siparietto con l’arbitro. “Lo sai che hai sbagliato – dice il serbo – Non c’è spazio, ma non vuoi ammettere di aver sbagliato, perché pensi di avere sempre ragione“.

Mournier non cambia idea, così il giocatore afferra il cameraman nei pressi della rete e lo porta nei pressi del punto contestato, per filmare il segno della palla. Troicki minaccia anche il ritiro, ricevendo un avvertimento dall’arbitro. Dopo circa quattro minuti, il serbo torna sui suoi passi e prosegue la partita, perdendo anche il secondo set per 6-1 e venendo così eliminato dal torneo di Roma.

IL VIDEO DELLA PROTESTA

[blogo-video provider_video_id=”fasKBOzE-ql3D2ANY” provider=”jwplayer” title=”Troicki perde la testa nel match contro Gulbis Internazionali di Roma 2013″ thumb=”http://bvideo.blogo.it/thumbs/fasKBOzE-720.jpg” url=”http://bvideo.blogo.it/players/fasKBOzE-ql3D2ANY.js”]

Ultime notizie su Internazionali d’Italia - Tennis Roma

Tutto su Internazionali d’Italia - Tennis Roma →