Taranto, agguato in strada: ucciso il pregiudicato Martino Marangio

I killer, giunti a bordo di un’auto, hanno affiancato il mezzo guidato dalla vittima e hanno aperto il fuoco.

Ancora un omicidio in strada nel Tarantino, ancora un pregiudicato ucciso in quella che è stata a tutti gli effetti un’esecuzione: Martino Marangio, 50 anni, è stato freddato a colpi di pistola mentre si trovava a bordo della sua automobile a Pulsano, in provincia di Taranto.

I killer, giunti a bordo di un’auto, hanno affiancato il mezzo guidato dalla vittima e hanno aperto il fuoco, uccidendo Marangio in pochi istanti. Poi se ne sono andati così come erano arrivati, facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto sono subito arrivati i carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Manduria, oltre al personale del 118 che non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo.

Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire le ultime ore di vita del pregiudicato e le sue frequentazioni per capire in che ambito sia maturato il suo omicidio. Non si esclude che l’uomo si stesse recando a un appuntamento coi suoi assassini, forse per qualche chiarimento.

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →