Ferrara: 40enne trovato morto seminudo davanti al computer

Ci sarebbe un gioco erotico estremo dietro il decesso: l’uomo è stato trovato con una corda al collo davanti al pc.

di remar


Ci sarebbe un gioco erotico estremo e finito nel peggiore dei modi dietro la morte, venerdì sera a Ferrara, di un uomo di 55 anni 40 anni. A trovarlo cadavere – seminudo e con una corda al collo, davanti al computer di casa – è stata la moglie che ha poi dato l’allarme.

Le prime indagini dei carabinieri avvalorerebbero la pista del gioco erotico, escludendo la presenza di altre persone nell’abitazione. L’uomo sarebbe deceduto a causa di un malore o per soffocamento. «Una morte accidentale, dovuta ad un fatto accidentale» dicono gli inquirenti. Sarà l’autopsia a dover fare chiarezza.

Foto | ©TMNews