Josef Fritzl: ero dipendente dall’abuso sessuale su mia figlia

Il titolo penso dica quasi tutto. L’assurda linea di difesa di Josef Fritzl pare sarà la seguente: stuprava la figlia perché aveva sviluppato una dipendenza dall’abuso sessuale.Folle? Credo di sì, ma anche se in realtà le dipendenze non sono accettate come difesa, se riesce a definire il suo comportamento come una dipendenza Fritzl potrebbe rivendicare

Il titolo penso dica quasi tutto. L’assurda linea di difesa di Josef Fritzl pare sarà la seguente: stuprava la figlia perché aveva sviluppato una dipendenza dall’abuso sessuale.

Folle? Credo di sì, ma anche se in realtà le dipendenze non sono accettate come difesa, se riesce a definire il suo comportamento come una dipendenza Fritzl potrebbe rivendicare che non aveva alcun controllo sui suoi impulsi, e quindi sperare in una condanna più clemente. Lui afferma di avere avuto dei buoni motivi per fare ciò che ha fatto. E’ delirante, certo. Ma la sua strategia può avere un qualche successo.

1

La difesa sembra infatti che potrebbe sostenere che Fritzl soffrisse di un potente desiderio di dormire con la madre, che ha poi portato a una dipendenza dall’abuso sessuale. La chiave per l’accusa sarà dimostrare che Fritzl era consapevole di ciò che stava facendo e sapeva che era sbagliato.

Indipendent.ie si dice preoccupato: lo Stato austriaco ha già permesso che i comportanti animaleschi di Fritzl passassero inosservati, come il ministro della Giustizia ha ammesso riguardo la scomparsa della figlia, e niente assicura che ci sarà pugno duro adesso. Sinceramente, questo punto di vista catastrofista non posso condividerlo. Voglio sperare che sia fatta giustizia fino in fondo (e la scelta di un giudice donna mi pare già di buon auspicio in tal senso). Ora, stando a quanto dichiarano le autorità il processo dovrebbe iniziare entro l’anno: di sicuro vi terremo aggiornati su cosa accadrà.

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →