6 Nazioni – Mallett sceglie i 25 azzurri per le sfide con Irlanda e Inghilterra. Escluso a sorpresa Ramiro Pez!

Continua a sorprendere il nuovo commissario tecnico della nazionale italiana di rugby Nick Mallett. Dopo aver rivoluzionato la tendenza a scegliere oriundi e parificati, ora lascia a casa colui che da tutti, o quasi, era considerato l’apertura titolare per il 6 Nazioni: Ramiro Pez. Sono 25 i giocatori selezionati per i primi due incontri del

Continua a sorprendere il nuovo commissario tecnico della nazionale italiana di rugby Nick Mallett. Dopo aver rivoluzionato la tendenza a scegliere oriundi e parificati, ora lascia a casa colui che da tutti, o quasi, era considerato l'apertura titolare per il 6 Nazioni: Ramiro Pez. Sono 25 i giocatori selezionati per i primi due incontri del 6 Nazioni, che inizia sabato 2 febbraio con Irlanda-Italia a Croke Park, Dublino.

Fuori Marco Bortolami per infortunio, è l'italoargentino Pez l'escluso eccellente tra gli azzurri. Per il resto vengono confermate le previsioni delle ultime settimane, con una squadra molto esperta, ma con qualche giovane innesto interessante.
Ora restano solo un paio di dubbi che ci accompagneranno fino all'annuncio del XV che scenderà in campo a Dublino. Marcato o Masi apertura (più il secondo del primo), Picone, Canavosio o Travagli mediano di mischia (più il primo degli altri due)? E' ancora presto per azzardare la formazione titolare contro gli irlandesi, ma le scelte e le parole di Mallett fanno pensare che ne vedremo delle belle. Aspettatevi un'Italia molto diversa di quella di Berbizier, come uomini, ma soprattutto come gioco.

Ecco i 25 azzurri
Mauro Bergamasco (Stade Francais), Mirco Bergamasco (Stade Francais), David Bortolussi (Montpellier), Gonzalo Canale (Clermont-Auvergne), Pablo Canavosio (Castres), Martin Castrogiovanni (Leicester Tigers), Carlo Antonio Del Fava (Ulster), Santiago Dellapè (Biarritz Olympique) Carlo Festuccia (Racing Metro Paris) Ezio Galon (Overmach Cariparma) Leonardo Ghiraldini (Cammi Calvisano) Andrea Lo Cicero (Racing Metro Paris) Andrea Marcato (Benetton Treviso) Andrea Masi (Biarritz Olympique) Carlos Nieto (Gloucester) Sergio Parisse (Stade Francais) Salvatore Perugini (Stade Toulousain) Simon Picone (Benetton Treviso) Matteo Pratichetti (Cammi Calvisano) Tommaso Reato (Femi CZ Rovigo) Kaine Paul Robertson (Montepaschi Viadana) Alberto Sgarbi (Benetton Treviso) Josh Sole (Montepaschi Viadana) Pietro Travagli (Overmach Cariparma) Alessandro Zanni (Cammi Calvisano)

I Video di Blogo