Wta Madrid 2013: Serena Williams batte un’ottima Errani in semifinale

Serena Williams ha sconfitto Sara Errani in due set nella semifinale del Wta di Madrid. Ottima comunque la prestazione dell’azzurra che ha tenuto testa alla più quotata avversaria

E’ Serena Williams la prima finalista del Wta Premier di Madrid. La numero uno del mondo ha sconfitto in due set (7-5; 6-2) un’ottima Sara Errani che ha avuto, il merito, pur nella sconfitta di tenere testa a lungo alla più quotata avversaria.

Primo set molto equilibrato. La Williams non sembra al meglio. Sara è pimpante. L’azzurra conquista due break in avvio ma, in entrambe le occasioni non capitalizza il vantaggio e si fa raggiungere dall’americana. Dal 3-3 la partita segue l’ordine dei servizi fino all’undicesimo gioco. Sotto 6-5, la Errani sventa due set point (il secondo su un colossale errore in smash dell’avversaria) ma capitola nel terzo. Urlo belluino della Williams, pugnetto e 7-5 per lei. Peccato per Sara che ha non ha concretizzato il doppio break per indirizzare la partita dalla sua parte.

La poca incisività della Williams con la prima di servizio si percepisce anche all’inizio del secondo set. Arrivano altre palle break per la Errani, prontamente però annullate da Serena che aumenta l’intensità dei colpi e costringe Sara a salvarsi, sotto 15-40, nel secondo game, 1-1. Il break però è nell’aria e arriva poco dopo, confermato dall’americana che, sempre più in fiducia, si issa sul 4-1 e chiude rapidamente 6-2 una partita che si è rivelata più difficile del previsto.

Una sconfitta comunque onorevole per la tennista emiliana che, partita dopo partita, sta dimostrando di poter competere anche con le migliori. Si era visto già a Miami con la Sharapova e, oggi, è arrivata un’altra conferma. Ora sotto con gli Internazionali mentre Serena che ha applaudito sportivamente la Errani all’uscita dal campo, difenderà il titolo vinto lo scorso anno, affrontando in finale Maria Sharapova che ha sconfitto Ana Ivanovic 6-4;6-3.

Ultime notizie su WTA Tour Championships

Tutto su WTA Tour Championships →