Sondaggio. La notizia di oggi è il Rubygate, il referendum Fiat o il rinvio a giudizio di De Magistris?

Secondo Mauro Masi, direttore generale della Rai, RaiTre è il canale del servizio pubblico che detiene il monopolio dell’informazione. Le affermazioni di Masi sono smentite dai fatti. La Rai ha anche un canale news. L’arrivo a la7 di Mentana ha fatto crescere il dibattito attorno all’informazione italiana. Le critiche si alternano alle congratulazioni. Quali sono


Secondo Mauro Masi, direttore generale della Rai, RaiTre è il canale del servizio pubblico che detiene il monopolio dell’informazione. Le affermazioni di Masi sono smentite dai fatti. La Rai ha anche un canale news. L’arrivo a la7 di Mentana ha fatto crescere il dibattito attorno all’informazione italiana. Le critiche si alternano alle congratulazioni.

Quali sono le notizie davvero importanti? Da oggi, ogni giorno, su Polisblog vi proporremo un sondaggio per capire quali sono, secondo voi, i fatti più rilevanti della giornata. Si comincia, dopo il salto, con il Rubygate, il referendum Fiat e il rinvio a giudizio di De Magistris.

Sondaggio. La notizia di oggi è il Rubygate, il referendum Fiat o il rinvio a giudizio di De Magistris?Sondaggio. La notizia di oggi è il Rubygate, il referendum Fiat o il rinvio a giudizio di De Magistris?Sondaggio. La notizia di oggi è il Rubygate, il referendum Fiat o il rinvio a giudizio di De Magistris?
Il Rubygate. Ieri Silvio Berlusconi, presidente del Consiglio, ha partecipato a Mattino Cinque, il programma del biscione che si avvale della collaborazione di Maurizio Belpietro. Pochi minuti ha saputo di essere indagato dalla procura di Milano per abuso di potere e prostituzione minorile.

La magistratura non ha ancora accertato che relazione esiste tra Berlusconi e Ruby, la ragazza che ancora minorenne ha partecipato ad alcune feste private organizzate ad Arcore.

Il referendum Fiat. Nella giornata di oggi si saprà il risultato del referendum. Secondo le agenzie sarebbero scomparse 58 schede nel seggio 8. Fonti sindacali della Fismic sostengono che le schede mancanti siano state erroneamente riposte nell’urna di un altro seggio, la Uilm invece parla di sparizione.

Il 96% degli operai hanno deciso di votare. Un’affluenza così alta non era stata registrata a Pomigliano.

Il rinvio a giudizio di De Magistris. Antonio Di Pietro sta vivendo un brutto momento iniziato lo scorso 14 dicembre. In quella data i transfughi del suo partito, l’Italia dei valori, hanno aiutato Berlusconi ad ottenere la fiducia richiesta.

Di Pietro ha accusato il colpo ed è andato avanti fino a ieri, giorno in cui è stato confermato il rinvio a giudizio per Luigi De Magistris, europarlamentare di spicco dell’Idv. De Magistris è accusato dalla procura di Roma.

Secondo i magistrati della capitale l’uomo ha commesso abuso d’ufficio acquisendo tabulati telefonici di alcuni parlamentari senza l’autorizzazione della Camera.

I Video di Blogo