Abbonamento Atm gratis per precari, disoccupati e cassintegrati

Dal primo febbraio si potranno inviare le richieste

di lucad



La promessa è di quelle allettanti. Abbonamenti atm per i mezzi gratis a tutti i precari fino a 32 anni, ai disoccupati e ai cassintegrati. Annunciata dal Comune, l’iniziativa arriva nei giorni dell’esordio di Area C e può contare su un fondo di 500mila euro. Sul sito del Comune è presente un banner ‘Milano viaggia con te 2012‘, con tutte le informazioni e le istruzioni per richiedere l’abbonamento annuale urbano gratuito.

Dal primo febbraio gli abbonamenti saranno assegnati fino a esaurimento del fondo stanziato e in base all’ordine di arrivo delle domande. Questi i profili che potranno inviare la richiesta:

    – chi è in cassa integrazione guadagni ordinaria, straordinaria e in deroga (esclusi i lavoratori in cassa integrazione edile per causale maltempo);
    – disoccupato/a che abbia rilasciato Dichiarazione di disponibilità al lavoro al Centro per l’Impiego della Provincia di Milano;
    precario/a, di età tra i 18 anni e i 32 anni che al momento della richiesta abbia un contratto di lavoro a tempo determinato (non inferiore a dodici giorni), a progetto, di inserimento, di apprendistato e che abbia un reddito personale fino a 28.000 Euro lordi annui.

Niente da dire, un’iniziativa lodevole e sicuramente utile per molti, che va nella giusta direzione dell’incentivo all’uso dei mezzi. Da notare anche che è rivolta a tutti e non solo ai residenti. Vigileremo e vi faremo sapere se e come funzionerà.

Foto | Flickr

I Video di Blogo