Atp Madrid 2013: Nishikori elimina Federer, passa Nadal, Dimitrov ko, i risultati degli ottavi

Sorpresa all’Atp di Madrid, Federer eliminato da Nishikori. Passa Nadal. Sconfitto anche Dimitrov. I risultati degli ottavi

Pazzesca eliminazione di Roger Federer al Master di Madrid. L’elvetico è stato sconfitto in tre set dal giapponese Nishikori con il punteggi di 6-4; 1-6; 6-2. Vittoria meritata del nipponico al cospetto del campione uscente davvero non in giornata. Eppure, dopo aver perso il primo parziale, Roger sembrava tornato in partita con un netto 6-1 nel secondo. Nella frazione decisiva il disastro. Federer, molle sulle gambe e a corto di colpi, subisce un doppio break e consente a Nishikori di involarsi verso un inaspettato successo. Sconfitta bruttissima, scioccante. Roger esce dal campo a testa china. Una delle giornate più brutte in carriera. Le sei settimane di stop e il ritardo di condizione si sono fatti sentire ma questo non deve oscurare la splendida prestazione di Nishikori.

Non sbaglia Nadal che senza strafare controlla un esausto Youznhy e lo regola, senza infamia e senza lode, 6-2; 6-3. Domani alle 15.30 ennesimo derby con l’amico David Ferrer che recupera un break di svantaggio a Haas al terzo e si impone con un 6-4 finale al termine di una sfida molto combattuta Si qualificano anche Andujar, Berdych e Tsonga. Il primo approfitta del ritiro del connazionale Gimeno Traver e si guadagna il quarto con Nishikori. Il ceco la spunta in due set su Kevin Anderson (7-6;7-5) con il sudafricano che si è ritrovato a servire per il primo parziale sul 5-4 e sul 6-5 facendosi breakkare in entrambe le occasioni. Bella rimonta di Tsonga che fa sfogare Verdasco per un set eppoi lo fulmina 6-3; 6-2.

Eliminato Grigor Dimitrov battuto da Wawrinka. Dopo un primo set ben giocato e vinto 6-3, nel secondo, il bulgaro ha subito il break nel decimo gioco sul 5-4 in suo favore nel momento più difficile per l’elvetico che, poco prima, aveva chiamato il trainer per problemi al collo. Galvanizzato, Wawrinka, continua a premere sull’acceleratore e chiude la contesa con un netto 6-1 al terzo.

Atp Madrid 2013: i risultati degli ottavi

Centrale “Manolo Santana” (dalle 15.15)

Nadal b. Youznhy 6-2; 6-3 (qui la diretta)
Nishikori b. Federer (qui la diretta) 6-4; 1-6; 6-2
Murray-Simon (dalle 22)

Arena Sanchez Vicario (dalle 14)

Berdych b.Anderson 7-6; 7-5
Tsonga bVerdasco 4-6;6-4;6-2
Ferrer b. Haas 7-5; 4-6; 6-4
Wawrinka b. Dimitrov 3-6;6-4; 6-1

Campo 3 (dalle 14)

Andujar b. Gimeno Traver 5-5 ritiro

Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale

Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale

Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale
Atp Madrid 2013: le foto degli ottavi di finale

Atp Madrid 2013: la presentazione degli ottavi di finale

Altra giornata di grande tennis al Master di Madrid. Si disputano tutti i match degli ottavi di finale con Federer, Nadal e Murray attrazioni principali del giovedì madrileno.

Il programma è ricchissimo. I big giocheranno tutti sul Centrale “Manolo Santana”. Apre alle 15.15 Rafa Nadal che affronta il russo Youznhy, bravo a eliminare due ostici avversari come Fabio Fognini e Nico Almagro. Contro Paire, non è stato il miglior Nadal ma siamo solo all’inizio del torneo e c’è tutto il tempo per migliorare. Il russo è un buon test in vista dei possibili quarti con David Ferrer atteso nel pomeriggio dall’ottimo Haas nell’arena “Sanchez Vicario”.

Dopo Nadal, tocca a Federer che affronta  Nishikori. C’è un unico precedente tra i due e risale alla finale del 2011, vinta dall’elvetico, nella sua Basilea. Il tabellone si è fatto invitante per Roger che, in caso di successo contro il nipponico, potrebbe affrontare ai quarti uno tra Gimeno Traver e Andujar, due terraioli iberici doc ma, di certo, non in grado di impensierirlo eccessivamente. In tarda serata, alle 22 dopo Errani-Lepchenko, chiude il programma sul Centrale, Andy Murray che, dopo le fatiche al debutto con F. Mayer, è atteso da Simon, un avversario che ha sempre sconfitto tranne che in un’occasione, nel 2007, sulla terra del Foro Italico.

Oltre a Ferrer, sul Sanchez Vicario, interessante la sfida delle 16 tra Verdasco e Tsonga preceduta da Berdych-Anderson. Torna in campo, in serata, Grigor Dimitrov, paparazzato con la Sharapova per le vie di Madrid. Dopo aver eliminato Djokovic, per il bulgaro c’è la prova del nove contro Stan Wawrinka.

Foto © Getty Images

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →